rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Attualità

Open week salute donna: a disposizione oltre 200 colloqui con gli specialisti del Maggiore

L’Ospedale di Parma aderisce all’iniziativa promossa da Onda

Un’intera settimana dedicata alla prevenzione e alla promozione della salute della donna. Ritorna all’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma l’Open week, promossa da Onda, l’Osservatorio nazionale salute donna e di genere e riservata agli ospedali premiati con i bollini rosa per la particolare attenzione alle patologie femminili. Obiettivo di questa iniziativa, giunta alla sua settima edizione, è promuovere la cura al femminile e sottolineare l’importanza della prevenzione primaria, della diagnosi precoce e dell’aderenza terapeutica. Dal 20 al 26 aprile sono previsti oltre 200 colloqui informativi individuali e 16 incontri on line aperti alla popolazione.

Sarà possibile prenotare i colloqui con i professionisti del Maggiore da lunedì 11 a giovedì 14 aprile, dalle 9.30 alle 13, al numero 0521.702570 scegliendo l’area specialistica d’interesse: Breast Unit-tumore della mammella, cardiologia, cure palliative, dermatologia, diabetologia, dietologia e nutrizione, ematologia, endocrinologia, geriatria, ginecologia, oncologia, pneumologia, radioterapia, terapia antalgica e urologia. 

Dedicati alla pediatria, neonatologia e ginecologia-ostetricia i 16 incontri online ai quali tutti possono partecipare collegandosi alla pagina www.ao.pr.it/open-week-salute-della-donna/.

L’elenco dettagliato delle iniziative è pubblicato sulla home page del sito aziendale all’indirizzo ao.pr.it.

“Informazione e prevenzione – spiega il direttore sanitario del Maggiore Ettore Brianti – sono  fondamentali, così come è essenziale individuare i precorsi di cura più adeguati per dare risposte precise e puntuali ai nostri pazienti. È con questo spirito che aderiamo ogni anno all’iniziativa di Onda. Il mio ringraziamento va a tutti gli operatori del Maggiore per il grandissimo lavoro che svolgono quotidianamente in tutti i reparti del nostro Ospedale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Open week salute donna: a disposizione oltre 200 colloqui con gli specialisti del Maggiore

ParmaToday è in caricamento