Operazione Grimilde, Pizzarotti: "Fuori la mafia da Parma e dall'Emilia-Romagna"

Il commento del sindaco al blitz contro l'Ndrangheta

“Oggi le forze dell'ordine italiane hanno inferto un duro colpo alla 'ndrangheta in Emilia Romagna, ci sono stati arresti importanti, anche a Parma. Lo Stato, così, dimostra di avere gli anticorpi necessari per contrastare con fermezza e spessore la mafia.
Ribadisco un concetto essenziale: le istituzioni devono essere sempre presenti, vigili e attente in difesa della legalità e al servizio della collettività. Fuori la mafia dalle nostre città, fuori la mafia dall'Emilia Romagna e dall'Italia. Un plauso allo Stato e alla polizia”.

Così il sindaco Pizzarotti ha commentato l’operazione contro la ‘Ndrangheta scattata questa mattina all’alba in Emilia Romagna

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento