menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedale dei bambini: quando sono i giovani pazienti a regalare la magia del Natale agli adulti

Commozione e applausi allo spettacolo che ha visto in scena dottoresse, infermiere, oss, insegnanti, volontari e soprattutto i pazienti dell’Oncoematologia pediatrica del Maggiore

Questa volta i protagonisti dello spettacolo sono stati proprio loro, i giovani pazienti dell’Oncoematologia pediatrica che sono partiti alla ricerca delle campanelle di Babbo Natale. E la commozione è corsa a fiumi sui volti dei presenti.

Questa mattina nella saletta del reparto guidato dalla dottoressa Patrizia Bertolini  è andato in scena Polar Express, la storia di un bambino che non sente arrivare il Natale e in pigiama parte, con altri bambini, verso il Polo Nord. E lo trovano Babbo Natale, ma quando portano la campanella qui, sulla terra, si accorgono che spesso i grandi non la sentono più. Ed ecco che i ragazzi ricoverati in Ospedale ce la fanno sentire con la voce calda e profonda di Samuel che incanta tutti con la canzone “A million dreams” alla fine di un racconto emozionante. Perché a contribuire alla riuscita dello spettacolo, la cui regia è stata affidata alle insegnanti della Scuola in Ospedale, c’erano tutte le persone che si prendono cura di loro ogni giorno: le oss e le infermiere con la caposala, le dottoresse e la psicologa, le volontarie di Giocamico e le associazioni Coloriamo e Noi per Loro. Elena ha vestito i panni del pacioso Babbo Natale con Roberta e Ambra a farle da renne e gli elfi Rossella, Ambra, Silvana e Francesca. Nel coro Laura, Stefania, Teresa, Cecilia, Denise e Serena con la voce narrante di Anna Maria, Luisella nei panni della mamma del protagonista e Sara sua sorella con Marzia e Margherita che salgono sul treno con il capostazione Sebastiano che ha festeggiato con gli amici del reparto il suo diciottesimo compleanno. E anche i grandi, questa volta, hanno sentito forte e chiaro il tintinnio delle campanelle di Babbo Natale. E la magia si rinnova partendo da un reparto dell’Ospedale dei bambini. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 88 nuovi contagi e 4 decessi

  • Cronaca

    I parmigiani e il vaccino: aumentano gli scettici

  • Attualità

    Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento