menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedale dei bambini: un’apparecchiatura da AGD Parma e una favola dalla Casa della giovane

“Siete nel cuore di una città che vuole testimoniare una sincera condivisione della vostra missione”

E’ sempre forte il legame delle associazioni del territorio con l’Ospedale dei bambini e le attenzioni continuano anche ai tempi dell’emergenza Coronavirus con un significato ulteriore: condividere l’impegno di chi si prende cura della salute delle persone e in questo caso dei più piccoli. E’ con questo spirito che AGD PARMA (Associazione per l’aiuto ai Giovani con Diabete) ha donato uno strumento prezioso alla Pediatria generale e d’urgenza dell’Ospedale dei bambini, un’apparecchiatura ad alti flussi per intervenire nelle crisi respiratorie dei più piccoli, che tuttavia sarà a disposizione dei reparti Covid che ne facessero richiesta.

“La nostra associazione supporta da sempre le esigenze dei bambini con diabete di Tipo 1, e in questo momento di grande difficoltà desideravamo supportare l’intera comunità pediatrica, e per questo motivo, dopo esserci confrontati con la dott.ssa Iovane del Centro di Diabetologia Pediatrica, abbiamo deciso di procedere con questa donazione”, afferma Elisa Calzetti, Presidente dell’associazione.

“Il suo utilizzo è per i bambini e per gli adulti”, spiega la coordinatrice infermieristica Giuseppina Nicosia mentre il direttore del reparto Icilio Dodi ribadisce la disponibilità del reparto e del personale a supportare ogni esigenza dei colleghi impegnati a curare i malati affetti da Coronavirus. “Abbiamo già prestato apparecchiature e continueremo a farlo – ribadisce il dottor Dodi - nell’intento di prestare la migliore assistenza a tutti i pazienti ricoverati al Maggiore. E grazie a queste donazioni riusciamo a dare risposte immediate con le migliori tecnologie”

Una favola e un libro di ricette è il mezzo scelto dalle ospiti della Casa della Giovane di via Conservatorio per far sentire la loro vicinanza ai reparti pediatrici dell’Ospedale dei? bambini. “Nel mio volontariato al servizio delle giovani in difficoltà c’è sempre una profonda ammirazione per il vostro particolare impegno. ha scritto la presidente Anna Maria Baiocchi nella lettera di accompagnamento indirizzata al direttore Icilio Dodi. E ha aggiunto: “Per voi cento favole e 10 libri di cucina per ringraziarvi fraternamente per l’amore che donate ogni giorno”. Libricini immediatamente distribuiti dalla coordinatrice infermieristica Giuseppina Nicosia che, insieme al dottor Icilio Dodi, ha ringraziato di cuore la presidente e le ragazze che hanno realizzato la donazione.?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 5 morti e 52 nuovi casi

  • Cronaca

    Coronavirus. Nessuna zona "rosso scuro" per l'Emilia-Romagna

  • Sport

    Dal lockdown non sai più vincere: Parma, che ti è successo?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento