menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedale di Parma: prima riunione del Comitato Consultivo Misto

Relazione sull’attività svolta e piani per il futuro da parte del presidente Filippo Mordacci, alla presenza del direttore generale Massimo Fabi

Prima seduta in presenza, ovviamente con mascherina, del Comitato Consultivo Misto, l’organismo espressione delle associazioni di volontariato attive in ambito sanitario che ha il compito di portare all’attenzione dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Parma la qualità percepita degli utenti e le proposte di miglioramento. Ad aprire i lavori della riunione il presidente Filippo Mordacci, riconfermato lo scorso febbraio all’insediamento quando si è avuta la nomina del vice Mario De Blasi e di Giuseppina Poletti quale referente aziendale nel Comitato consultivo regionale per la qualità dei servizi dal lato del cittadino (Ccrq). Mordacci ha sottolineato l’intenso lavoro svolto dalle associazioni anche durante il look down oltre ad aver fatto il punto sulle attività del precedente CCM per rilanciare in continuità con il passato le iniziative tese a sviluppare percorsi di sicurezza e umanizzazione delle cure, al fianco dell’Azienda ospedaliera.

Un plauso al loro impegno anche durante l’era Covid è arrivato dal direttore generale Massimo Fabi: “Ringrazio le associazioni per il lavoro svolto durante l’emergenza e per il valore aggiunto che portano al buon funzionamento della sanità del nostro territorio. Ora le attività si concentrano sulla ripartenza e il loro sostegno è fondamentale per continuare a migliorare la qualità delle prestazioni offerte ai pazienti”.

Il Comitato Consultivo Misto triennio 2020-2022

Il CCM svolge un ruolo di raccordo tra l’Azienda e gli utenti che si rivolgono al Maggiore di Parma attraverso iniziative di rilevazione della qualità percepita dei servizi e un’azione di controllo sui miglioramenti proposti nei processi aziendali. Mettendo sempre al centro le segnalazioni dei cittadini che possono far giungere la propria voce al Comitato Consultivo Misto dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria telefonicamente, tramite e-mail all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (urp@ao.pr.it.) o ad un’associazione di volontariato.

Componenti: Avoprorit Papa Giuseppe; Sulle Ali Delle Menti Poletti Giuseppina; Intercral Pinardi Mauro; Anmic sez.Parma De Blasi Mario; Avis Provinciale Pasini Roberto; Adisco Giovenzana Maria; Assistenza Pubblica Parma Mordacci Filippo; Ordine dei Medici Dardani Mariangela; Comune di Parma Paci Nicoletta; Componente Aziendale Campaniello Giovanna; Componente Aziendale Ghirardi Lida; Componente Aziendale Sabatino Sonia.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crisi di Governo, Pizzarotti: "Serve stabilità: ecco la mia ricetta"

Attualità

Cane salvato da un metronotte al Campus

Attualità

"Giorni della Merla con pioggia, vento e neve"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento