Attualità

Ospedale di Vaio: aperto il cantiere per ampliare il Pronto soccorso e la camera calda

Durante i lavori nessuna interruzione all’attività di assistenza sanitaria

Con l’apertura del cantiere, lunedì scorso - 12 luglio – sono iniziati i lavori per realizzare l’ampliamento del Pronto soccorso e della camera calda dell’ospedale di Vaio.

La nuova struttura, con una superficie di circa 180 metri quadrati dedicata al pre-triage, ospiterà due sale di cui una per pazienti in barella, oltre ad un locale di lavoro per il personale sanitario e servizi igienici. Sarà realizzato anche l’ampliamento della camera calda di ulteriori 85 metri quadrati, in grado di consentire l’arrivo in contemporanea fino a 3 ambulanze, per un totale di circa 265 metri quadrati di superficie coperta. Il cantiere resterà operativo per tutta l’estate, la fine dell’opera è prevista per il prossimo ottobre.

“Durante i lavori – spiega Giuseppina Frattini, direttore del Presidio Ospedaliero dell’AUSL - l’attività di assistenza sanitaria è regolarmente garantita, senza interruzioni. Prima di accedere al Pronto soccorso, si ricorda che è necessario  rivolgersi al pre-triage nel box temporaneo esterno alla struttura, posizionato sulla sinistra dell’ingresso del Pronto Soccorso, dietro al parcheggio delle ambulanze”.

L’avvio del cantiere ha reso necessaria una temporanea riduzione dei posti auto disponibili nel parcheggio dedicato a questo servizio, mentre resta inalterato il numero degli stalli riservati alle persone diversamente abili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Vaio: aperto il cantiere per ampliare il Pronto soccorso e la camera calda

ParmaToday è in caricamento