rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità Fidenza

Ospedale di Vaio, un quadro in dono è il “grazie” di Kiara Fontanesi al reparto di Ostetricia e Ginecologia

La campionessa mondiale di motocross è tornata in reparto, dove nell’agosto scorso è nata la figlia Alaska: “Qui si sono presi cura di me e di mia figlia senza trascurare nulla e facendolo sempre col sorriso”

Kiara Fontanesi, campionessa mondiale di motocross, è tornata all’Ospedale di Vaio per portare un dono e ringraziare chi l’ha assistita nel dare alla luce la sua secondogenita Alaska. Ad accoglierla Lorenzo Barusi, direttore dell’U.O. di Ostetricia e Ginecologia e Pier Luigi Bacchini, direttore dell’U.O. di Pediatria, insieme a un gruppo di loro collaboratori.

 “È stato quando sono uscita dal reparto nell’agosto scorso insieme alla mia piccolina che mi sono accorta quanto speciale fosse quel posto: le persone, tutte, mi hanno trattato sempre col cuore, prendendosi cura di me e di mia figlia senza trascurare nulla e facendolo sempre col sorriso”. Sono le parole di Kiara Fontanesi che ha così espresso il suo “enorme grazie”, come ha testualmente dichiarato, al personale sanitario dell’Ospedale di Vaio.

 E in segno di gratitudine e ricordo, ha donato un quadro realizzato per l’occasione dall’artista e tatuatore Pietro Terroni, la cui opera andrà ora ad abbellire gli spazi dell’ospedale fidentino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Vaio, un quadro in dono è il “grazie” di Kiara Fontanesi al reparto di Ostetricia e Ginecologia

ParmaToday è in caricamento