rotate-mobile
Attualità

Parma tra le città meno care d'Italia nel 2023: rincaro medio di 1.087 euro

I dati dell'Istat: la nostra città si piazza al 65esimo posto. Meglio di noi, in Emilia-Romagna, solo Reggio Emilia

Parma è tra le città meno care d'Italia nel corso del 2023. La nostra città si piazza infatti in 65esima posizione (sulle 79 totali) nella classifica delle città più care dell'anno scorso, in termini di spesa aggiuntiva annua. In particolare a Parma il rincaro annuo per famiglia media è stato di 1.087 euro in più rispetto al 2022 e l'inflazione media del 2023 è stata del 4.5%. Meglio di noi, in Emilia-Romagna, solo Reggio Emilia che si è piazzata in 67esima posizione. In cima alla classifica la città più cara è stata Milano, in fondo alla classifica la meno cara è stata Potenza. 

Nel corso dei dodici mesi del 2023 i prezzi sono cresciuti, in media, del 5.7%, considerando tutto il territorio nazionale, in rallentamento rispetto ad oltre l'8% del 2022. A Milano, la città più cara, l'inflazione media è pari a +6,1% mentre la spesa aggiuntiva annua per una famiglia media è stata di 1.656 euro in più rispetto al 2022. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma tra le città meno care d'Italia nel 2023: rincaro medio di 1.087 euro

ParmaToday è in caricamento