rotate-mobile
Attualità

Parma Marathon, al via la settima edizione

L’area Food & Beer sarà attiva nelle 2 giornate dalle ore 09.00 alle ore 20.00 al sabato e dalle ore 07.00 alle ore 19.00 la domenica

La settima edizione di PARMA MARATHON è stata presentata, questa mattina in municipio, nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato l’Assessore allo Sport, Marco Bosi, ed il Presidente di Parma Marathon, Paolo Peschiera. Soddisfazione è stata espressa all’Assessore allo Sport, Marco Bosi, che ha rimarcato: “Le maratone, come manifestazioni sportive che coinvolgono diversi partecipanti anche da fuori Parma, stanno assumendo una dimensione sempre più importante nel panorama sportivo internazionale. Molti appassionati si spostano e vivono questi circuiti durante l’anno partecipando a diversi eventi. Una maratona non è solo agonismo, ma è anche un momento di sport per la città con diverse proposte su varie distanze. Un grande evento, quindi, che parte da una cornice suggestiva come quella del Parco della Cittadella e che unisce famiglie e ragazzi, giovani e adulti”.  

Il Presidente di Parma Marathon, Paolo Peschiera, ha dichiarato: “Parma Marathon resta prima di tutto un momento di aggregazione, con la possibilità di scoprire il territorio della città. Un evento in crescita con circa 4mila iscritti sulle varie distanze. Quest’anno oltre alle proposte classiche abbiamo pensato di collegare la maratona al tema del Food, con una camminata di 5 chilometri, Food Valley Walk, che permetterà di scoprire alcuni aspetti significativi legati al tema della cultura del cibo”. Raccontare la propria storia è possibile. Ed è possibile farlo anche attraverso la corsa.  Parma Marathon si ripresenta il 15 Ottobre 2023 con tutte le storie di chi ha deciso di iscriversi all’evento e di chi si iscriverà entro il giorno di gara.  Obiettivi, allenamenti, rivincite, sfide, speranze, gioie, amicizie, sport e tanti altri momenti personali disegnano mesi di impegno e dedizione per prepararsi a tale appuntamento. 

La partenza e arrivo si trovano sempre nel Parco Pubblico della Cittadella. Un contenitore speciale che in quei giorni ospita la segreteria operativa, eventi, attrazioni, show cooking, food & beer, isole multisport, e raccoglie, in una splendida cornice, le migliaia di atleti che hanno scelto e sceglieranno Parma Marathon. 

Quest’anno una novità: la FOOD VALLEY WALK by KING. La camminata di 5km che vuole unire il movimento sano al tema che da molti anni caratterizza la città. Il Food appunto. 

La volontà è quella di portare nostri concittadini a scoprire la città fornendo uno stimolo in più a coloro che non praticano con costanza attività all’aria aperta e di movimento. Una camminata amichevole che in alcuni parti del percorso incontrerà 5 stazioni di “rifornimento” dove si potranno assaggiare prodotti della tradizione locale.  Il valore del benessere e dello sportin ogni sua forma è ciò che sempre più deve caratterizzare le nostre abitudini per trasformale in sani e costruttivi stili di vita. 

Il benessere psico-fisico che proviene proprio dallo sport che di recente è stato riconosciuto anche dalla nostra carta costituzionale.  

Cosi come tante aziende si sono già attivate nel condividere con i propri collaboratori percorsi di Team Building e di sport sfruttando le occasioni che l’evento Parma Marathon offre, portiamo l’esempio della Cooperativa Sociale Proges.  Già impegnata da tempo nei progetti di responsabilità sociale legati ai corretti stili di vita, quest’anno ha voluto coinvolgere alcuni loro ospiti “speciali” nella camminata di 5km. Diciotto persone adulte con disagio psichico e disabilità anche gravi che, accompagnati dagli operatori, parteciperanno ad una giornata di eventi all’insegna dell’integrazione, dell’inclusione e del valore positivo dello sport. 

Programma delle giornate 14 e 15 ottobre 

Si comincia sabato 14 ottobre. Alle ore 09.00 si aprirà il Villaggio Expo, un ambiente amichevole dove poter effettuare le ultime verifiche di prodotti tecnici, incontrare i nostri sostenitori e dove vivere un momento di svago. Nella zona Food & Beer, dove sarà possibile gustare i prodotti locali, alle ore 11.30 Marisa Maffeo finalista a Masterchef terrà una food challenge con alcuni personaggi noti che si potranno scoprire soltanto arrivando in cittadella. Una prova di cucina: vedremo come andrà a finire e chi vincerà.  Nel frattempo la segreteria operativa gestirà dalle 09.00 e fino alle 20.00 tutte le operazioni di iscrizione alle varie distanze, compresa la camminata, e di rilascio della documentazione tecnica di gara per i già iscritti.  Nell’area “a corpo libero” la palestra Wellfit organizzerà una giornata dimostrativa con diverse discipline da poter provare. L’invito è quello di leggere il programma sul sito e di venire a divertirsi. Dal mattino e fino a mezz’ora prima ci si potrà iscrivere gratuitamente alla Parma Marathon KIDS, la corsa dei bambini che partirà verso le 16.30. 

King omaggerà una bellissima maglia colorata che, indossata dalle centinaia di bambini che solitamente rispondono all’invito, colorerà la cittadella. Pochi metri, diversi per fascia d’età ma un grandissimo momento di emozione nel vedere questo fiume colorato dare il meglio di sé e divertirsi. Uno spettacolo. Concluderà la serata, salvo aggiunte al programma da verificare sempre sui nostri social, la società Cittadella 1592 che grazie alla collaborazione con Rescue Press e con Italiana Trauma League organizza un evento formativo dal titolo : “Primo soccorso nel Trailrunnig: basi informative e sicurezza per tutti”. 

Un momento nel quale si potrà approfondire come affrontare le emergenze sanitarie che possono capitare durante una gara in ambiente impervio. Che abbiate il fisico per fare un trail, una wild Marathon o il Tor de Géants, una preparazione semplice e chiara per gestire un’emergenza di primo soccorso è sempre necessaria. Ecco quindi pochi semplici accorgimenti per gestire traumi, ferite, fratture ed emorragie, da soli e isolati in ambienti complessi. Al termine dell’evento - completamente gratuito - sarà possibile acquistare dispositivi di protezione individuali per vivere in sicurezza qualsiasi trail. Il ricavato sarà donato per sostenere le campagne informative STOP THE BLEED. 

La giornata di domenica comincerà molto presto. Ore 07.00 apertura Segreteria e fino alle 

08.45 si potranno effettuare operazioni di ritiro pettorale e nuove iscrizioni per la gara e anche per la camminata Food Valley (per quest’ultima potrebbe esserci la possibilità di apertura prolungata delle iscrizioni. Da verificare sul posto).Alle ore 09.15 partirà la Maratona e poi a seguire tutte le altre distanze. Gli orari esatti così come per tutti gli altri aspetti logistici, di servizio, e tanto altro si potranno trovare sul sito parmamarathon.it nella sezione INFO UTILI. In tal modo ogni iscritto sarà informato sullo  svolgimento della giornata e sulle varie modalità di accesso e di organizzazione cosi da pianificare al meglio la propria giornata. 

Ultima ad uscire dalla Cittadella sarà la camminata Food Valley Walk, verso le ore 10.00.  Una volta usciti, si seguirà il percorso di gara e si procederà in direzione Via Repubblica. Sul percorso vi saranno n. 5 postazioni dove i partecipanti potranno usufruire di quanto previsto attraverso la consegna di appositi ticke  rilasciati in fase di ritiro pettorale. 

La prima stazione è quella di Via Repubblica dove si trova la Bottega Barilla. L’ingresso in Bottega mostrerà il luogo dove l’azienda è nata. Un ambiente particolare e multimediale che racconta la nascita, il passato ed anche il futuro di casa Barilla. Un’altra eccellenza parmigiana tutta da scoprire. Barilla distribuirà agli iscritti un proprio prodotto con l’invito a tornare per una visita del luogo più approfondita. 

Si proseguirà poi verso Via Cavour dove la Pasticceria Giacomazzi rappresenterà la seconda tappa. Qui, sarà l’occasione per riscoprire in via del tutto eccezionale, l’antica ricetta dei biscotti di Maria Luigia realizzati appositamente per noi da Giacomazzi. Si narra che il biscotto sia da attribuire a Vincenzo Agnoletti credenziere e liquorista presso la corte di Maria Luigia d’Austria. Una vera chicca per i partecipanti alla Food Valley Walk. 

Procedendo verso il Duomo, tornando in Via Melloni da B.go del Parmigianino e svoltando in Via Garibaldi si raggiungerà il Teatro Regio. 

A fine di via Garibaldi si tornerà in Piazza Garibaldi dove i partecipanti saranno attesi dalle note della Banda Verdi e dalla terza stazione. Qui, il consorzio Parma Quality Restaurant e le Cantine Ceci offriranno un assaggio di tortelli d’erbetta e vino lambrusco. Altre eccellenze legate al nostro territorio. 

Eccellenze che continueranno ad essere apprezzate anche nella quarta stazione sita in Via Farini fronte Peter Pan Bar. Dalla piazza a B.ra Farini. Qui, sempre fornendo il ticket corretto per la stazione raggiunta, Prosciutto di Parma e Parmigiano Reggiano   chiuderanno gli assaggi culinari. Altre 2 eccellenze del territorio che ben si sposano con il movimento. Prodotti immancabili nella alimentazione di uno sportivo. Un altro punto musica allieterà tale momento. 

A chiudere, il rientro in cittadella dove la quinta stazione sarà rappresentata dal caffè di ArtCafè, altra azienda punta di diamante del nostro territorio.  Ogni iscritto potrà poi recarsi presso lo stand King per rilasciare un feedback su quanto appena vissuto e verificare eventuali premi associati al proprio pettorale. 

Nel mentre, a partire già dalle ore 10.35, si vedranno già gli arrivi delle distanze più brevi. Da quell’ora e per tutto il pomeriggio fino alle ore 16.00 circa continueranno gli arrivi di  tutte le distanze previste.  Diversi punti musicali presenti sul percorso rappresenteranno uno svago per chi impegnato nella corsa e per gli appassionati e cittadini che vorranno regalare loro un applauso ed un sorriso. 

L’area Food & Beer sarà attiva nelle 2 giornate dalle ore 09.00 alle ore 20.00 al sabato e dalle ore 07.00 alle ore 19.00 la domenica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma Marathon, al via la settima edizione

ParmaToday è in caricamento