Attualità

Parmigiani al rientro dalle vacanze alle prese con il Green pass obbligatorio

Il certificato sarà obbligatorio per aerei, treni e navi dalla fine di agosto

I parmigiani al rientro dalla vacanze estive dovranno fare probabilmente i conti con il Green pass obbligatorio. Da fine agosto, infatti, il green pass dovrebbe essere necessario anche per i viaggi a lunga percorrenza su treni, aerei e navi. L'ipotesi allo studio del governo, infatti, è quella di introdurre l'obbligo di certificazione per questi mezzi di trasporto, dai 12 anni in su, entro gli ultimi giorni di agosto, per giocare d'anticipo in vista di settembre e della ripresa di varie attività, in primis la scuola.

Già la settimana prossima l'esecutivo dovrebbe stabilire la data di entrata in vigore del green pass obbligatorio per treni, aerei e navi. Secondo il Corriere della Sera, l'obbligo dovrebbe escludere i mezzi di trasporto pubblici locali, almeno per il momento. Proprio per questo il governo chiederà alle amministrazioni di potenziare il numero di mezzi e corse in vista della riapertura delle scuole, cercando di evitare di ricorrere di nuovo alla didattica a distanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parmigiani al rientro dalle vacanze alle prese con il Green pass obbligatorio

ParmaToday è in caricamento