Pedemontana Sociale: #vicinoaigenitori, per affrontare le difficoltà dell’emergenza Coronavirus

Il Centro per le Famiglie del Distretto Sud Est ha attivato un servizio di consulenza telefonica, per ritrovare un equilibrio nei rapporti con i figli

La situazione familiare in questo momento di emergenza legato alle misure di contenimento del Coronavirus, per le mamme e i papà può presentare difficoltà ulteriori e particolari. Oltre alle normali fatiche fisiologiche della genitorialità, emergono dubbi e paure, si è alle prese con la gestione delle proprie emozioni e quelle del bambino, con nuovi tempi da riempire e un equilibrio costruito su differenti routine.

A volte, si può sentire il bisogno di un confronto, di una condivisione dei propri vissuti, delle difficoltà percepite. Per questo il Centro per le Famiglie del Distretto Sud Est, che ha sede a Sala Baganza ed è gestito di Azienda Pedemontana Sociale, offre un prezioso aiuto, mettendo disposizione un servizio di consulenza telefonica gratuita con la dottoressa Valeria Lonardo.

Se siete genitori, potrete riflettere insieme alla professionista su quello che vi preoccupa e che sentite difficoltoso affrontare da soli, comprendere i vostri bisogni e quelli dei bambini, provando a trovare delle soluzioni funzionali “su misura”, per stabilire un nuovo equilibrio familiare. Per accedere al servizio basta inviare una mail con il vostro recapito telefonico all’indirizzo famiglie@pedemontanasociale.pr.it e verrete contattati dalla consulente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Covid, oggi si decide: Parma potrebbe tornare in zona gialla

Torna su
ParmaToday è in caricamento