Martedì, 23 Luglio 2024
Attualità

Piccioni nominato nuovo presidente Fiepet Parma

“Fare rete tra imprese per essere più vitali ed efficaci”

Lunedì 8 luglio, in occasione di un incontro svoltosi presso la sede di Confesercenti Parma, Daniele Piccioni, titolare dell’enoteca “Cantina Canistracci” e socio fondatore del consorzio di imprese “Ossigeno”, è stato nominato nuovo presidente FIEPET Confesercenti Parma (Federazione Italiana Esercenti Pubblici e Turistici). Presenti all’assemblea organizzativa, oltre a un nutrito numero di imprenditori, la Presidente Confesercenti Francesca Chittolini e il Direttore Antonio Vinci.

Il presidente entrante subentra a Massimo Delle Donne per un passaggio ad interim in previsione dell’Assemblea elettiva che si terrà nel 2025. “Sono fiero e consapevole dell’impegno e dell’importanza del ruolo che andrò a ricoprire – spiega Daniele Piccioni – e penso che potrà essere una collaborazione proficua. Sento forte la responsabilità di rappresentare centinaia di imprenditori sul territorio con i quali condivido una visione comune rispetto all’interpretazione della nostra professione, sempre più legata al creare rete e valore per il territorio. Il nostro obiettivo sarà quello di esser ancora più presenti e incisivi per i nostri associati e per tutta la categoria”.

Durante l’incontro - coordinato da Stefano Cantoni, responsabile Assoturismo Fiepet di Parma, sono state presentate alcune iniziative che impegneranno il settore nei prossimi mesi a partire dalla firma del rinnovo del Contratto di Lavoro per i dipendenti e una serie di importanti argomenti locali discussi tra i presenti.

Infine, la responsabile Assoturismo FIEPET Confesercenti dell'Emilia-Romagna, Giulia Gervasio ha presentato la ricerca “Quanto sei digitale?”, recentemente condotta anche nella nostra città, per misurare il grado di digitalizzazione delle imprese commerciali e della ristorazione. I dati presentati restituiscono la panoramica di un settore adeguatamente indicizzato su Google, fortemente presente sui social (circa il 74% ha una pagina dedicata alla propria attività e la usa attivamente), ma nel quale solo pochi si fermano effettivamente ad analizzare i risultati, creano piani di marketing e investono concretamente. Sono ancora ampie le aree di crescita in relazione a un uso efficace dei mezzi digitali, basti pensare che solo il 23% degli esercenti intervistati sembrerebbe conoscere le funzionalità dell’Intelligenza Artificiale e solo il 13% la userebbe per creare contenuti, dimostrando, ancora una volta, l’importanza fondamentale di una formazione continua e pianificata anche nell’ambito della tecnologia digitale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piccioni nominato nuovo presidente Fiepet Parma
ParmaToday è in caricamento