rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
LIVELLI IDROMETRICI / Centro / Strada Ponte Caprazucca

Piene dei fiumi, aggiornamento sul Parma

Sono state parzialmente abbassate le paratoie regolabili delle bocche della cassa di espansione a Marano, trattenendo nella cassa parte della piena e lasciando defluire a valle una portata intorno ai 230 metri cubi al secondo entro soglie di sicurezza

Le precipitazioni delle scorse ore hanno generato nuovi incrementi dei livelli idrometrici dei fiumi emiliani, in particolare Parma, Enza, Secchia e Panaro. Le casse di espansione dell'Enza hanno trattenuto parte consistente delle acque di piena. Secondo le previsioni diramate da ARPAE c'è la possibilità che l’Enza arrivi alla soglia 3 di criticità (m. 11 sullo zero idrometrico) a Sorbolo nel corso della mattinata: maggiori dettagli saranno possibili in corso di evento. Visto il rapido incremento dei livelli del Parma, intorno alle ore 9 sono state parzialmente abbassate le paratoie regolabili delle bocche della cassa di espansione del Parma, a Marano, trattenendo nella cassa parte della piena e lasciando defluire a valle una portata intorno ai 230 mc/s, entro soglie di sicurezza. Il Parma sta toccando in queste ore la soglia 2 di criticità (colore arancione) a Ponte Verdi. I tecnici AIPo, tutti gli Enti facenti parte del sistema di protezione civile e i volontari sono attivi per il monitoraggio e la vigilanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piene dei fiumi, aggiornamento sul Parma

ParmaToday è in caricamento