rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
POLEMICA

Piscina Ferrari chiusa: "E' un fallimento amministrativo"

Un duro attacco in consiglio comunale di Laura Cavandoli, deputata e consigliera comunale della Lega a Parma: "Penalizza i bimbi, gli atleti e la società"

"La chiusura della piscina di via Zarotto è un fallimento per la città, per lo sport, per i bambini e soprattutto per questa amministrazione che il 30 novembre aveva assicurato ai cittadini che sarebbe rimasta aperta. Affermazioni tristemente smentite dalla reale situazione dell’impianto, evidentemente sconosciuta alla giunta". Così Laura Cavandoli, deputata e consigliera comunale della Lega a Parma, nella comunicazione urgente durante il consiglio comunale, ha parlato della situazione che vede uno degli impianti natatori della città bloccati dopo "due interrogazioni e tre accessi gli atti (peraltro tutti evasi in ritardo) alla fine si viene a scoprire dai giornali e da un cartello affisso all’ingresso dell’impianto che 300 bambini devono rinunciare a imparare a nuotare e oltre mille nuotatori devono spostarsi in altre zone della città. Società sportive, atleti, istruttori e allenatori ne riceveranno un grave danno. Mesi di verità taciute anche di fronte a richieste e atti formali della Lega e palesate dalla triste escalation delle chiusure: prima delle tribune, poi delle vasche piccole e infine della vasca grande. Le società di nuoto sono incolpevoli e devono subire chiusura e delocalizzazione dei corsi in orari e altre piscine che impongono alle famiglie ulteriori costi e spostamenti. La mancanza di programmazione della Giunta è un problema che si ripercuote non solo su piscine e  impianti sportivi, come anche  la piscina di via Caduti di Brema che ora giace nel degrado, ma su tutta l’attività amministrativa". Laura Cavandoli, che aveva già sollecitato l'intervento del Comune per risolvere la situazione, chiude il suo intervento auspicando l'urgenza di "trovare una soluzione per permettere ai bambini di imparare a nuotare e a società sportive e atleti di svolgere la propria attività senza portare il peso delle inefficienze amministrative della Giunta". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piscina Ferrari chiusa: "E' un fallimento amministrativo"

ParmaToday è in caricamento