Pizzarotti al sindaco di Predappio: "Il centrodestra fa il suo lavoro: cerca di sdoganare il fascismo"

"Pizzarotti mi sembra davvero fuori dal tempo" aveva detto il primo cittadino Canali

"Il centrodestra fa il suo lavoro: cerca di sdoganare il fascismo". E' la risposta del sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, al sindaco di Predappio, Roberto Canali, civico eletto con il sostegno del centrodestra, che ha dichiarato all'AdnKronos, a proposito delle attestazioni di antifascismo del primo cittadino di Parma, 'Pizzarotti mi sembra davvero fuori dal tempo" e, ancora, "mi pare, il suo, un eccesso di zelo", riferendosi al regolamento del Comune di Parma che chiede per la concessione di piazze e spazi pubblici (compresi i passi carrai) una previa sottoscrizione in cui si dichiara di non aderire a valori antifascisti, razzisti, sessisti e così via.

Un requisito inserito per sbaglio, come dichiarato dal Comune della città ducale, anche per l'erogazione dei buoni spesa per le famiglie in difficoltà, a causa del Coronavirus, e poi rimosso. Pizzarotti fa notare al sindaco di Predappio che "anche quando c'era il sindaco precedente di centrosinistra faceva visitare la tomba di Mussolini ma - lo mette in guardia - un conto è il fatto storico - che è sbagliato anche solo negare o oscurare -; un conto è la rievocazione storica da parte di tante persone che vanno invece a Predappio".

Voglio ricordare - prosegue -, senza dare degli epiteti che sarebbero tanti, quella signora con la maglietta che irrideva Auschwitz". Il sindaco parla di Selene Ticchi, la militante di Forza Nuova, poi espulsa in seguito a questo fatto, che si presentò alla commemorazione della marcia su Roma di Predappio, dell'ottobre del 2018, con una maglietta con la scritta 'Auschwitzland', condannata dal tribunale di Forlì per violazione della legge Mancino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

Torna su
ParmaToday è in caricamento