menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pizzarotti incontra l'ex combattente contro l'Isis Karim Franceschi

La campagna "SiAmo Afrin" (We Are Afrin) è partita da Roma il 25 aprile a fronte dell'invasione e distruzione del cantone di Afrin in Rojava

Questa mattina il sindaco Federico Pizzarotti, insieme al Capo di Gabinetto Francesco Cirillo e al consigliere comunale aggiunto Marion Gajda, ha incontrato in Municipio Paolo Bernabucci, presidente del GUS - Gruppo Umana Solidarietà - e Karim Franceschi, coordinatore della campagna SiAmo Afrin ed ex combattente italiano contro l'Isis in Siria.

La campagna "SiAmo Afrin" (We Are Afrin) è partita da Roma il 25 aprile a fronte dell'invasione e distruzione del cantone di Afrin in Rojava (Nord Est della Siria) e vede la partecipazione di due importanti Ong: una italiana, il GUS (Gruppo Umana Solidarietà), e una presente in Rojava, la Hêvî Foundation.

Lo scopo della campagna, che punta a diffondersi a livello globale, è raccogliere fondi per gli sfollati di Afrin, con l'obiettivo di consegnarli il 2 giugno in Rojava mediante una delegazione internazionale, e sensibilizzare l'opinione pubblica internazionale sulla situazione di Afrin e del Rojava

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Attualità

Cgil: assemblea per far ottenere i rimborsi ai rider

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, 76 nuovi casi e 3 morti

  • Cronaca

    Covid: a Parma e provincia riaprirà un ristorante su due

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per i genitori dei minori disabili

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento