rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Attualità

“La Storia Siamo Noi": le memorie dei parmigiani in un podcast

Grazie alla collaborazione di cittadine e cittadini di Parma, un podcast per raccontare e non dimenticare le vite di persone della città che ora riposano nel cimitero della Villetta

È stato inaugurato questa mattina al Cimitero monumentale di Parma “La Storia Siamo Noi. Le memorie dei parmigiani sul tuo cellulare”, un progetto del Comune di Parma e di ADE s.p.a. che, grazie alla collaborazione di cittadine e di cittadini di Parma, ha raccolto in podcast (registrazioni audio) i racconti delle vite di persone della città che ora riposano nel cimitero. Al momento erano presenti Caterina Bonetti, assessora con delega ai Servizi cimiteriali, Marianna Alati, responsabile Ufficio Relazioni col Pubblico di ADE spa, Paola Greci, curatrice del progetto e le studentesse e gli studenti delle classi che hanno partecipato al progetto.

“Oggi presentiamo un progetto molto importante per la valorizzazione della memoria cittadina e del cimitero monumentale della Villetta – ha dichiarato l’Assessora Bonetti - Come Settore Biblioteche abbiamo sostenuto in questi anni progetti dedicati al recupero del patrimonio di ricordi privati – immagini, filmati, racconti – delle famiglie della nostra città e oggi il percorso si arricchisce con questi Podcast che permetteranno ai visitatori del cimitero di scoprire straordinarie storie di vita comune. Il progetto si inserisce negli obiettivi dell’amministrazione di valorizzazione del patrimonio cimiteriale e sono molto felice che le attività siano state portate avanti dalle scuole, per un ideale passaggio di testimone nella memoria condivisa e per avvicinare anche i ragazzi a uno spazio poco conosciuto come quello del cimitero monumentale”.

Il progetto

Il progetto nasce per raccontare non dimenticare le storie di alcuni cittadini e cittadine di Parma che ora riposano al Cimitero monumentale della Villetta, nella consapevolezza che la storia locale è fatta anche delle tante vite di coloro che hanno vissuto in città: aneddoti e vicende che contribuiscono a costruire la memoria collettiva della nostra comunità e a tramandarla alle nuove generazioni.

Lo scorso anno il Comune di Parma ha pubblicato un avviso per invitare cittadine e cittadini a inviare testimonianze, racconti, ritratti di amici e familiari sepolti al cimitero monumentale della Villetta. Dieci di queste storie sono diventate dei podcast, ovvero delle registrazioni da ascoltare sul cellulare.

Gli studenti di dieci classi delle Scuole Superiori di Parma, grazie a un corso di formazione di podcast, hanno sviluppato i testi, adattandoli per essere raccontati a voce ed ascoltati. Alcune studentesse e alcuni studenti, inoltre, sono diventati anche i narratori di questi podcast.

I podcast si possono ascoltare direttamente al Cimitero monumentale della Villetta, inquadrando col cellulare i QR code (un codice a barre bidimensionale) sulle targhe che si trovano lungo un percorso nel camposanto e che è illustrato da una mappa (in allegato). I podcast si possono ascoltare anche sulla piattaforma Spotify.

“La Storia Siamo Noi. Le memorie dei parmigiani sul tuo cellulare” è un progetto del Comune di Parma e di ADE spa, realizzato in collaborazione con le Biblioteche di Parma, Scuole Superiori di Parma ed Echo Podcasting e Podschool, a cura di Paola Greci dell’Associazione culturale ECHO - Education Culture Human Oxygen.

I podcast

Matilde Azzi Barborini (1870 – 1907) 

Posizione: Ottagono – Arco 10

L’eredità di una mamma di sette figli

Nell’Oltretorrente di Parma, tra barricate e guerre mondiali, l’eredità di Matilde Azzi si perpetua nei nomi delle generazioni successive, testimoni della storia e della passione per la libertà.

Da un ricordo di Corrado Truffelli; Podcast della classe 4B RIM - ITIS Galilei - San Secondo; prof.ssa Sgarabotto; Voci di Sara e Elisa.

Celestina Bottego (1895 – 1980)

Posizione: Ottagono – Reparto Nord Est 4 – Cappella n. 14 “Fam. Bottego Ist. Missionarie”

“Madre” delle sue missionarie e degli ultimi della terra

Il “Sí eccomi!” pronunciato da una donna coraggiosa e indipendente che a 16 anni era emigrata dal Montana (U.S.A.) a San Lazzaro (Parma), diventa una storia di solidarietà, missione e speranza.

Da un ricordo di Virginia Isingrini; Podcast della classe 3M - Liceo Marconi; prof.ssa Rizzi; Voce di Iris.

Ernesto Valesi (1920 – 1979)

Posizione: Galleria Perimetrale – Quadro Avelli 49 – Avello 20 – fila 2

La musica può salvare la vita

Dal borgo di Via Saffi al Teatro della Scala a Milano. La Storia di Ernesto Valesi ci parla della Parma di una volta, quella che oggi non riusciamo più ad immaginare.

Da un ricordo di Cecilia Galli; Podcast della classe 4B SIA - ITE Melloni; prof. Betta; voce di Gioele.

Giorgio Medici (1918 – 1992) e Annalucia Bovardi (1922 – 2010)

Posizione: Ottagono – Reparto Nord Est 4 – Tomba n. 19 “Fam. Bovardi Medici”

Venezuela: andata e ritorno.

Il destino unisce questa coppia intraprendente e coraggiosa che, con un biglietto di andata -e ritorno- per il Venezuela, prende in mano la propria vita.

Da un ricordo di Marta Caffarra; Podcast della classe 4A AFM - ITIS Galilei- San Secondo; prof.ssa Gerboni; voci di Marik e Keni.

Gabriele Lalatta (1869 – 1962) e Concetta Lalatta (1879 – 1965)

Posizione: Galleria Nord Superiore – Quadro Avelli “R” – Avelli 15 e 23 – fila 2

Il destino in una pendola da salotto

Un incontro casuale e una moneta, diventata la pendola che ha scandito i ritmi di una lunga vita insieme.

Da un ricordo di Giulia Guiducci; Podcast della classe 4B ginnasio - Liceo Romagnosi; prof.ssa Ballestri; Voce di Adelaide.

Bianca Bersini Faelli (1921 – 2014)

Posizione: Ottagono – Arco 120

L’amore per l’insegnamento e per la libertà

La guerra infuria. Una maestra coraggiosa continua a insegnare ai bambini in montagna rischiando la sua vita per amore dell’insegnamento e della libertà. 

Da un ricordo di Laura Faelli; Podcast della classe 2D - IPSIA Levi; prof.ssa Balzani; voce di Emmanuel.

Maria Luisa Guareschi (1910 – 2006)

Posizione: Chiostro Padre Lino – Quadro Avelli 5 – Avello 43 – fila 1

Una donna indipendente

Una vita non facile che contraddistingue le donne indipendenti di ogni epoca

Da un ricordo di Edda Guareschi; Podcast della classe 3A e 5A TEATRO - Liceo Toschi; prof.ssa Passalacqua; voce di Matilde.

Riccarda Piazza (1932 – 2020)

Posizione: Ottagono – Reparto Nord Ovest 1 – Tomba n. 4 “Fam. Piazza Riccarda ex Mauri”

Maestra di scuola e di vita

Una maestra di scuola e di vita. Una storia di fidata amicizia. Una storia di gratitudine.

Da un ricordo di Maria Paola Gambara; Podcast della classe 3BBS - ITIS L. Da Vinci; prof.ssa Rita Zilletti; voce di Francesco.

Marchesini Pierino (Piero) (1915 – 1993)

Posizione: San Pellegrino Piano Terra – Quadro Avelli 16 – Avello 47 – fila 2

Le ferite di guerra non si rimarginano

Questa è la storia di Piero, un soldato italiano diventato un “Internato Militare Italiano (I.M.I.) perché ha detto no al nazismo.

Da un ricordo di Maria Teresa Marchesini; Podcast della classe 4D - IPSIA Levi; prof. Gallina; voce di Matteo.

Riccardo Calzetti (1998 – 2020)

Posizione: Ottagono - Reparto Sud Est 1 – Cappella n. 11 “Fam. Baiocchi Bigi”

Una storia che dona serenità al cuore

“Con la sua piccola flebile lucina una lucciola riesce ad illuminare la sua bella Parma, porta un segno di rinascita nei posti più significativi, lasciandoci una storia di amore e di speranza da raccontare che dona serenità al cuore.

Da un ricordo di Guendalina Bigi; Podcast della classe 5N - ISISS Giordani; prof.ssa Cavazzoni; voce di Letizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“La Storia Siamo Noi": le memorie dei parmigiani in un podcast

ParmaToday è in caricamento