Domenica, 16 Maggio 2021
Attualità

Guida in stato di ebbrezza: polizia e Dallara insieme per la prevenzione

Si è dimostrato che anche un campione del mondo - Miki Biasion - dopo aver bevuto qualche birra di troppo, perde la capacità di controllare l'auto e mette in serio pericolo l'incolumità di tutti

La Polizia di Stato, insieme alla Dallara, ha organizzato una giornata di sensibilizzazione per la prevenzione alla guida in stato di ebbrezza o a seguito di consumo di sostanze stupefacenti. La giornata è stata organizzata all'autodromo Riccardo Paletti, con la partecipazione della polizia Stradale e del campione del mondo di Rally, nel 1988 e 1989 sulla Lancia Delta integrale, Miki Biasion. La sessione in pista è stata un pò speciale, infatti, si è dimostrato che anche un campione del mondo, dopo aver bevuto qualche birra di troppo, perde la capacità di controllare l'auto e mette in serio pericolo l'incolumità altrui, in questo caso, però, di semplici birilli. Tutto è stato fatto nella massima sicurezza, con la presenza di medici e della Polizia Stradale. La finalità è quella di dimostrare che dopo l'assunzione di alcol, anche i migliori piloti, creano grande pericolo per loro stessi e per gli altri. La polizia ringrazia l'Ingegner Dallara per la grandissima collaborazione
dimostrata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida in stato di ebbrezza: polizia e Dallara insieme per la prevenzione

ParmaToday è in caricamento