Ponte Nord, Pizzarotti: "Lo abbiamo reso utilizzabile, ora lo renderemo vivibile"

Il sindaco: "L’emendamento del senatore Campari è l’ultimo tassello di questo enorme lavoro lungo sette anni. Lo ringrazio per la collaborazione"

“L’emendamento che sblocca l’inutilizzabilità del ponte Nord è una notizia positiva per Parma e i parmigiani. In tutti questi anni, la città ha cercato soluzioni al danno causato da chi realizzò un ponte inutilizzabile. Ricordo bene i numerosi tavoli di lavoro e le svariate riunioni fatte tra Parma e Roma per arrivare alla fine di questo classico stallo all’italiana. L’emendamento del senatore Campari è l’ultimo tassello di questo enorme lavoro lungo sette anni. Lo ringrazio per la collaborazione, perché è giusto criticare il governo quando fa cose sbagliate ma è altrettanto corretto ringraziarlo quando fa cose giuste. La serietà in politica è anche questo. Se non altro, il giusto epilogo di questa travagliata vicenda insegna una cosa che affermiamo da tempo: quando Parma fa squadra, vince sempre. Ora un solo obiettivo: fare del Ponte Nord una realtà che possa essere restituita ai parmigiani. Fino a ieri abbiamo lavorato per renderlo utilizzabile, oggi lavoreremo per renderlo vivibile”.

Così il sindaco di Parma Pizzarotti commenta la notizia sull’emendamento approvato in Senato, proposto dal senatore Campari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bedonia, precipita con l'auto nel Taro: muore 20enne

  • Tragico scontro frontale tra auto e furgone a Parola: muore un 37enne

  • Terrore a Fidenza: rogo a bordo dell'autobus pieno di studenti

  • Panico in via Newton, fiamme nella scuola: evacuati gli studenti

  • Tra mercatini di Natale, teatri, concerti e vin brulè: ricchissimo week end di dicembre

  • Blitz in casa di un commerciante 46enne: in cantina 23 chili di hashish nascosti tra le bottiglie di vino

Torna su
ParmaToday è in caricamento