Attualità Cortile San Martino / Via Paradigna

Poste, accordo con Ip: anche a Parma ritiri pacchi mentre fai benzina

In città il punto è stato individuato in via Paradigna

Poste italiane e Ip hanno siglato un accordo in esclusiva per sei punti di ritiro in Emilia-Romagna dedicati agli acquisti online, alla spedizione di pacchi preaffrancati e di resi dai principali siti e-commerce che aderiscono alla Rete PuntoPoste. Lo annunciano, in una nota, le stesse Poste, spiegando che "per ricevere pacchi bastera' indicare il distributore preferito, in alternativa al proprio domicilio, in fase di acquisto dei prodotti su uno dei siti e-commerce aderenti alla rete PuntoPoste, e il cliente potra' ritirare il pacco semplicemente presentando al gestore il codice ricevuto via sms o via e-mail". Nel caso di spedizione preaffrancata o prepagata, invece, il cliente "potra' utilizzare il PuntoPoste Ip per la spedizione di pacchi precedentemente acquistati in un ufficio postale", mentre in caso di reso di un acquisto online "il cliente effettuera' la procedura di restituzione utilizzando il codice pacco di vettura messo a disposizione dal sito e-commerce, e dovra' solo recarsi nel distributore Ip PuntoPoste". Il gestore "prendera' in carico la spedizione e in automatico verra' inviato al cliente un sms o un'e-mail con la ricevuta, e sara' infine Poste italiane a prelevare la spedizione al PuntoPoste e ad avviare il processo di recapito". Oltre ai sei punti di ritiro gia' attivi in Emilia-Romagna (Parma-via Paradigna, Chiesuol Del Fosso-Ss 64 'Porrettana', Ravenna-Fornace Zarattini, Rimini-Colonnella, Bologna-Le Roveri e Bologna-viale Silvani 8/3), l'accordo ha individuato altri 23 distributori abilitati, di cui 13 in Lombardia, 11 in Piemonte e quattro in Toscana, e a breve "saranno abilitati altri sei punti di ritiro: uno in Emilia-Romagna (Casteldebole in via Nuova Bazzanese), due in Piemonte, due in Lombardia e uno in Toscana".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poste, accordo con Ip: anche a Parma ritiri pacchi mentre fai benzina

ParmaToday è in caricamento