menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Premio “Parma Città della Gastronomia” a chef Riccardo Monco

Nell'ambito del City of Gastronomy Festival il premio di Parma, Città Creativa Unesco per la Gastronomia, in omaggio all'arte dello chef Riccardo Monco, consegnato dall'assessore Casa

Un premio in omaggio all'arte e alla creatività di Riccardo Monco, executive chef della tristellata Enoteca Pinchiorri di Firenze: lo ha consegnato al premiato oggi pomeriggio l'assessore al Turismo, Commercio e al Progetto Unesco del Comune di Parma Cristiano Casa, nel contesto della due giorni del City Gastronomy Festival, che vede nella nostra città riunite le eccellenze culinarie delle capitali creative della gastronomia mondiale sabato 2 e domenica 3 giugno.


Il premio “Parma Città della Gastronomia” vuole riconoscere le migliori espressioni creative della cultura gastronomica, in cui si fondono eccellenza della tradizione, creatività e cultura del cibo.


“Abbiamo pensato a questo premio – ha detto l'assessore Cristiano Casa – come punto di riferimento per la gastronomia e per tutti coloro che vi si avvicinano. Oggi siamo felici di consegnarlo allo chef Riccardo Monco per la sua capacità di unire contemporaneità e tradizione nella sua cucina, con il risultato di stupire e accogliere attraverso delle creazioni in cui si fondono coraggio, curiosità, creazione e innovazione”.


“Per me l'essere cuoco – ha sottolineato lo chef Riccardo Monco nel ringraziare per l'omaggio - si basa su tre componenti fondamentali: la conoscenza, ovvero lo studio e la ricerca, poi la messa in opera, ovvero la pratica quotidiana in cucina, ed infine l'innovazione, che significa, partendo dalla tradizione, evolversi. Sono onorato di ricevere questo premio che condivido con tutte le persone che ogni giorno lavorano con me, perseguendo l'unico vero obiettivo proprio di un ristorante e di chi cucina: rendere felici i propri avventori”.


Lo chef Riccardo Monco nell'ambito del Festival partecipa anche alla tavola rotonda delle 17,30 a Palazzo del Governatore, “Alma Talks. La nuova cucina italiana”, e dalle 20, sotto i Portici del Grano, terrà un imperdibile cooking show.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 73enne ha un malore dopo il vaccino Pfizer

  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento