rotate-mobile
Attualità

Presto nuove Zone 30 nelle zone residenziali

Sono già 5 i chilometri quadrati di Zone 30 che saranno ulteriormente estese per almeno altri 8 chilometri quadrati. Borghi: "Sono i cittadini che ce lo chiedono. Miglioreremo anche le piste ciclabili: già previsti 400mila euro di lavori per manutenzione ordinaria e straordinaria"

Sono in arrivo nuove Zone 30 e più investimenti a sostegno della mobilità dolce. L'annuncio arriva direttamente dall'Assessore alla viabilità del Comune di Parma, Gianluca Borghi che - durante la presentazione del Programma Attività 2024 dell'Associazione Bicinsieme, ha parlato anche delle migliorie da apportare all'apparato delle piste ciclabili cittadine. "Partiamo da un dato comunque importante e consolidato di 150 chilometri di percorsi ciclabili cittadini. Abbiamo, con l’assessore ai Lavori Pubblici Francesco De Vanna, in programma per il 2024 opere di manutenzione ordinaria e straordinaria per 400.000 euro. Un dato importante che dovrà e saprà crescere per garantire la sicurezza dei nostri percorsi ciclabili. Ovviamente, accanto a questo, proseguirà in modo ponderato ma deciso l'azione dell’Amministrazione per l’ampliamento delle Zone 30. Abbiamo scelto una strategia leggermente diversa rispetto a Bologna, progressiva: abbiamo, ad oggi, 5 chilometri quadrati di Zone 30 che saranno ulteriormente estese per almeno altri 8 chilometri quadrati entro il nostro mandato. Ma a noi pare che ciò che sta accadendo sia dettato dal volere dei cittadini. Andando nei quartieri sono i comitati volontari a manifestare questa richiesta, affinché si possano rendere più vivibili i quartieri e più vivibile la città, ovviamente sapendo che non possiamo e non vogliamo evidentemente limitare ai 30 km/h orari tutta la mobilità della nostra città, come ho già ampiamente detto. Vi saranno però ulteriori Zone 30, in particolare in zone residenziali: si andrà verso questa direzione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presto nuove Zone 30 nelle zone residenziali

ParmaToday è in caricamento