rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Attualità

Progetto europeo Ruggedised: il Comune di Parma racconta la smart city, al meeting finale di Rotterdam

Tutte le informazioni

 Una delegazione del Comune di Parma e Infomobility ha partecipato, a Rotterdam, al meeting finale del progetto europeo Ruggedised.  Il progetto si pone come obiettivo la sperimentazione di soluzioni smart nell’ambito dell’energia, dei trasporti e delle tecnologie digitali in tre grandi città “Faro” per preparare la strada verso un’Europa più smart e sostenibile. Il Comune di Parma e Infomobility sono partner di Ruggedised, 

Il meeting è stato occasione per raccogliere e presentare tutte le attività svolte durante i sei anni del progetto e per illustrarle ai molti partecipanti arrivati da vari paesi d’Europa: rappresentanti politici locali, cittadini, industriali, stakeholder. Oltre a Parma, hanno raccontato la loro esperienza anche le altre città partner del progetto: Rotterdam (Paesi Bassi), Glasgow (Scozia), Umeå (Svezia) e i loro partner di Brno (Repubblica Ceca) e Danzica (Polonia). Negli stessi giorni, si è tenuto anche il convegno “Recharge Earth”. 

La nostra città è entrata nella rete delle “città follower” per imparare e replicare le azioni delle città "Faro", modelli da studiare per diventare "smart" entro il 2030. A Rotterdam la delegazione di Parma ha raccontato il lavoro fatto con gli stakeholder strategici del territorio, l’inclusione e le attività di coinvolgimento che si sono svolte attraverso il percorso “Parma Futuro Smart”: un ciclo di incontri e tavoli di lavoro in cui sono stati coinvolti oltre ottanta soggetti tra enti di ricerca, associazioni, aziende pubbliche e private, grazie ai quali si sono elaborati una visione, scenari, roadmap e un piano di azione smart. Sono stati quaranta i sottoscrittori del protocollo "Parma Smart City" e sono stati molti gli stakeholder locali che in questi anni hanno collaborato con l’Amministrazione per realizzare insieme alcune attività previste nel progetto.  

Alle presentazioni sono poi seguite visite studio in alcuni quartieri modello di Rotterdam: il complesso Ahoy, ristrutturato e riqualificato nella zona sud della città, il nuovo centro sportivo in un vecchio edificio con una piscina olimpionica di ultima generazione, i servizi di mobilità sostenibile dislocati per la città, tra cui bike sharing, tram e metropolitana leggera. Ognuna di queste esperienze è stata occasione per imparare buone pratiche da replicare localmente, come l’utilizzo di nuovi strumenti per costruire insieme un futuro energetico più pulito ed eco-sostenibile e avere sempre parametri di riferimento in ogni azione futura. 

Tutte le info: https://parmafuturosmart.comune.parma.it/ruggedised/ 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto europeo Ruggedised: il Comune di Parma racconta la smart city, al meeting finale di Rotterdam

ParmaToday è in caricamento