menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pronto Soccorso: dal primo settembre Marcello Zinelli nuovo direttore

A confronto candidati di alto profilo ed esperienza clinica e gestionale

A conclusione dell’iter concorsuale che ha messo a confronto candidati di alto profilo clinico e gestionale, il direttore generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Massimo Fabi ha nominato in qualità di direttore del Pronto Soccorso e Medicina d’Urgenza dell’Ospedale di Parma Marcello Zinelli che ha ottenuto il punteggio più alto tra i partecipanti al concorso. Attualmente è primario del Pronto Soccorso e Medicina d’urgenza dell’Ospedale Sant’Andrea di La Spezia.

Classe ’69, parmigiano, laurea con lode in Medicina e Chirurgia all’Università di Parma e specializzazione a pieni voti sia in Medicina d’urgenza che Anestesia e rianimazione, Zinelli assumerà l’incarico a partire dal 1° settembre. Per lui si potrebbe parlare di “un ritorno a casa”: dal 2001 e 2015 ha infatti prestato servizio presso la stessa Struttura complessa di emergenza e urgenza dell’Ospedale Maggiore che andrà a dirigere, con incarico di case manager esperto dal 2007.

Breve curriculum vitae di Marcello Zinelli

Nato a Parma nel 1969, laureato con lode in Medicina e chirurgia nel 1995 all’Università di Parma, si specializza a pieni voti in Medicina interna indirizzo Medicina d’urgenza e in Anestesia e Rianimazione.

Ha conseguito un Master di secondo livello in Clinical Competence in Terapia intensiva cardiologica presso l’Università di Firenze, ed il Master in formazione manageriale per i dirigenti di struttura complessa presso Amas Università di Genova.

Dal 2001 al 2015 ha prestato servizio presso il Pronto Soccorso e Medicina d’urgenza dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma mentre dal 1° novembre 2015 ha assunto la direzione del Pronto Soccorso Medicina d’Urgenza dell’Ospedale Sant’Andrea di La Spezia.

La carriera accademica e di ricerca lo vede docente presso il Corso di lauree in Infermieristica dell’Università di Genova; docente al Master di secondo livello in Clinical competence in Terapia intensiva Cardiologica dell’Università degli Studi di Firenze, oltre ad aver tenuto lezioni e docenze in master e corsi di laurea afferenti alle sue specializzazioni.

Autore di oltre 30 lavori su riviste scientifiche nazionali e internazionali, di cui cinque come lavori originali e 28 come abstracts di convegni. Ha partecipato in qualità di relatore ad un numerosi convegni nazionali e internazionali dedicati ad approfondire aspetti di gestione del paziente critico e del governo dei flussi di Pronto Soccorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

I 4 ristoranti a Parma: ecco quali sono i locali visitati

Attualità

Blok 30, il nuovo centro polifunzionale di Parma

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento