rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Attualità

Prosegue il piano antighiaccio del comune

Nei primi sette giorni di febbraio sono state sparse 15 tonnellate di sale, in modo da prevenire la formazione ghiaccio su cavalcavia

A seguito dell’abbassamento delle temperature minime notturne, prosegue il piano antighiaccio messo in atto dal Comune. Durante la notte, un mezzo spargisale ha provveduto allo spargimento di una tonnellata di sale. Nei primi sette giorni di febbraio sono state sparse 15 tonnellate di sale, in modo da prevenire la formazione ghiaccio su cavalcavia, svincoli della tangenziale, ponti e zone particolarmente esposte alle correnti umide e fredde, nonché nelle zone dove si svolge solitamente il mercato.  

L’attività segue quella messa in atto nei mesi corsi: a gennaio gli operatori incaricati dal Comune sono usciti 17 notti con 22 mezzi, spargendo 100 tonnellate di sale; in dicembre, 4 notti con sei mezzi, spargendo 50 tonnellate di sale.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prosegue il piano antighiaccio del comune

ParmaToday è in caricamento