menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Provincia: nel bilancio di previsione 2020 una nuova palestra in via Toscana

Il bilancio è stato approvato oggi dall’Assemblea dei Sindaci e poi dal Consiglio provinciale. Rossi:”Meglio, ma risorse ancora insufficienti"

E’ stato approvato  stamattina il Bilancio di previsione 2020 della Provincia di Parma, prima dall’Assemblea dei Sindaci (col voto contrario del Sindaco di Berceto Lucchi), e subito dopo dal Consiglio provinciale, con l’astensione del gruppo Provincia Nuova. Soddisfatto di questo bilancio il Presidente Diego Rossi, che ha sottolineato il rispetto dei tempi previsti dalla normativa, buon segnale di puntualità e diligenza degli uffici dell’Ente.

“E’ un bilancio solido, con dati di cassa buoni, che confermano la corretta gestione di questi anni; già nella Finanziaria 2019 e ora in quella del 2020 vi è un aumento di disponibilità rispetto agli anni passati ma le risorse a disposizione sono ancora ampiamente insufficienti rispetto alle necessità – ribadisce Rossi, in linea con Upi,  l’Unione delle Province italiane – Si conferma il contributo straordinario per le Province di 3,5 ml, che quest’anno destiniamo alle manutenzioni ordinarie. E’ un dato tecnico, che ha però un significato importante: torniamo finalmente ad una programmazione che esce dall’emergenza, per tornare a un controllo costante delle nostre infrastrutture, cogliendo alcune richieste di priorità e messa in sicurezza provenienti dal territorio. Anche con questo bilancio lo sforzo politico dell’Amministrazione  va nella direzione del riequilibrio territoriale. “

In programma  opere stradali per il miglioramento di interconnessioni, creazione di rotatorie, con crono programma concreto e sostenibile, che prevede progettazione e cantierizzazione. Sul fronte scolastico, oltre a numerosi interventi di manutenzione straordinaria, la novità principale è la decisione di costruire una nuova palestra e 9 nuove aule nel campus di Toscana,

“Questa nuova progettazione è un bel segnale sia per il mondo della scuola sia per la Provincia, che vuol dare una prima risposta alla previsione di crescita degli studenti delle superiori per i prossimi 10 anni -  ha commentato Rossi – Nel complesso è un bilancio che, per tempi e modalità, ci dà uno sguardo di ottimismo sul 2020. Tra l’altro la gestione del personale ci ha consentito quest’anno di riorganizzare la macchina, con la copertura dei ruoli dirigenziali vacanti e l’inizio di copertura del turn over, in attesa che altre risorse possano arrivare, essenziale  per bandire gare, andare a cantiere, realizzare opere.”

I NUMERI DEL BILANCIO PROVINCIALE
E’ un bilancio da 106 milioni di euro, in pareggio, come previsto dalla normativa, ha spiegato il dirigente del Servizio Finanziario dott. Menozzi.

ENTRATE. Previsti trasferimenti statali e regionali per quasi 50 milioni, di cui 6 milioni di euro per spese correnti e il resto vincolato a investimenti, entrate tributarie per quasi 37 milioni, analoghe a quelle del 2019 perché non vi sono modifiche tariffarie. Sono poi previsti 3 milioni di mutuo, e 10 milioni di partite di giro, cioè finanziamenti che entrano e vengono destinati ad altri enti, come quelli per il trasporto scolastico, che vengono girati ai comuni. Il prestito di 3 milioni di euro è destinato alla nuova palestra e le 9 aule nuove del Campus di via Toscana. 

USCITE. Le spese correnti sono di 39 milioni di cui 13 milioni di versamento obbligatorio allo Stato come contributo al risanamento della finanza pubblica. Vi sono quasi 53 milioni di nuovi investimenti, di cui oltre 12 per edilizia scolastica, 40 milioni viabilità e 200 mila per la seggiovia di Prato Spilla. Rispetto al 2019, è possibile incrementare le risorse per la manutenzione ordinaria della viabilità di quasi un milione di euro. L’indebitamento è in calo perché da 10 anni non si accendono nuovi mutui. Previste nel 2020 altre 15 assunzioni, per compensare i pensionamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 2 morti e 70 nuovi casi

  • Cronaca

    Parma resta in zona arancione

  • Sport

    Vigilia contro la Samp, D'Aversa: “Abbiamo ancora qualche infortunio”

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento