rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Attualità

Quarantena light e uscita con le Ffp2: cosa potrebbe cambiare per gli asintomatici

Tutte le novità in discussione

Con i contagi in diminuzione, così come l'incidenza e i ricoveri, sia in terapia intensiva che in area medica, come riportato da Today.it, sono diverse le ipotesi al vaglio per allentare le regole per le persone positive al Covid, soprattutto se asintomatiche.

Le idee sul tavolo del Governo, che ne ha discusso con le Regioni, sono molte: da una quarantena light più breve alla possibilità in assenza di sintomi di sottoporsi al tampone di fine isolamento prima dei 7 giorni attualmente obbligatori. In questo caso il paziente avrebbe la possibilità di sottoporsi al tampone dopo 48 ore senza sintomi e uscire in caso di esito negativo. C'è anche chi propone la possibilità di uscita per i positivi asintomatici al termine dei giorni di isolamento, ma con l'obbligo di indossare una mascherina Ffp2. Spunti ed eventuali modifiche che al momento sono ancora nel campo delle ipotesi, ma che nei prossimi giorni potrebbero essere messe nero su bianco, come confermato dal presidente dell'Istituto superiore di Sanità, Silvio Brusaferro: "Sappiamo che il ministero della Salute sta lavorando sull'argomento delle quarantene. Quando avrà completato le sue valutazioni, valuteremo a nostra volta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarantena light e uscita con le Ffp2: cosa potrebbe cambiare per gli asintomatici

ParmaToday è in caricamento