"Questo lavoro è una trappola"

L'appello di uno studente di Economia mette in guardia i suoi coetanei: "Mi sento truffato"

“Sono uno studente di economia e ho 23 anni, mi sono sentito truffato. Ho visto comparire sulla bacheca subito.it un annuncio di lavoro al quale prontamente ho risposto inviando la mia candidatura.  Mi piaceva l’idea di lavorare in un’azienda di logistica. Un lavoro di back office che offriva la possibilità di un impiego a tempo indeterminato dopo il colloquio e il periodo di prova. La prassi, insomma. Il colloquio c’è stato, la promessa di un guadagno cospicuo per uno studente pure, ma le prerogative erano quelle di un lavoro diverso rispetto a quello che poi mi hanno presentato dopo. Si è parlato di ufficio Iren, al back office, con un contratto a tempo indeterminato, 1200 euro al mese dopo un periodo di prova. Ho fatto un colloquio – scrive il lettore - mi hanno proposto un posto in ufficio e contratto. Dove sta la beffa? L’ufficio era spoglio e sporco, mi sono informato ed è una truffa che si fa a Parma, in molti posti. L’annuncio l’ho trovato su Subito.it, era per l’ufficio di logistica. Allora ho litigato con il titolare, poi sono andato dai carabinieri che non mi hanno calcolato minimamente. Qui prendono in giro la gente che cerca lavoro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento