rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Attualità

Reddito di cittadinanza: il primo giorno 500 domande

Ieri, 6 marzo, era il primo giorno utile per le richieste: l'assalto previsto non c'è stato

Reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza. L'assalto agli uffici postali e aI Caf a Parma non c'è stato, come nel resto d'Italia. Le domande che sono state presentate ieri dai cittadini di Parma sono state circa 500 ma gli appuntamenti erano già stati fissati e non ci sono stati particolari problemi di intasamento degli sportelli. Le due misure di contrasto alla povertà sono diventate operative e anche i parmigiani con un Isee inferiore a 9.360 euro possono presentare le domande, presso i Caf, come quello della Cgil in via Spezia e quello della Cisl e della Uil o presso gli uffici postali. Poste Italiane calcola che a livello nazionale ci sono state circa 44 mila in tutta Italia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reddito di cittadinanza: il primo giorno 500 domande

ParmaToday è in caricamento