Ri-Attiviamoci al Parco 2020 non si ferma: parchi come palestre

Ecco tutti gli spazi verdi interessati

Nei mesi di settembre, ottobre e novembre l’iniziativa, nata per incoraggiare la cittadinanza verso uno stile di vita attivo all’aperto e coordinata dal Settore Sport del Comune di Parma, vedrà la partecipazione di una trentina di società e associazioni sportive che promuoveranno le proprie discipline presso le aree verdi pubbliche della Città di Parma.

I Parchi interessati sono:
- Parco Cittadella
- Area verde via Gambara (dietro BRIKO OK)
- Parco Ferrari
- Parco Ducale
- Parco Bizzozero
- Parco 1° Maggio
- Parco via Riomaggiore/via Sanremo
- Parco A. Bocchi
- Parco Falcone Borsellino
- Parco T. Onofri
- Parco Martini
- Area Verde EFSA
- Parco di via Gonella
- Area verde di via Picasso
- Area verde di via Argonne
- Area verde Cinghio sud
- Area verde Centro Giovani Montanara
- Area verde via Montacchini
- Parco del Dono
- Parco delle Lavandaie
- Parco Montermini
- Area verde Via Pascal
- Parco Testoni
- Area verde di p.le Matteotti
- Parco Vero Pellegrini
- Parco Caduti di Vigatto per la Libertà (Corcagnano)

Le attività sono varie e prevedono il coinvolgimento di tutte le fasce di età perciò risulta essere un ottimo strumento di promozione del benessere di tutta la cittadinanza!
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento