Venerdì, 14 Maggio 2021
Attualità

Ri-Attiviamoci al Parco 2020 non si ferma: parchi come palestre

Ecco tutti gli spazi verdi interessati

Nei mesi di settembre, ottobre e novembre l’iniziativa, nata per incoraggiare la cittadinanza verso uno stile di vita attivo all’aperto e coordinata dal Settore Sport del Comune di Parma, vedrà la partecipazione di una trentina di società e associazioni sportive che promuoveranno le proprie discipline presso le aree verdi pubbliche della Città di Parma.

I Parchi interessati sono:
- Parco Cittadella
- Area verde via Gambara (dietro BRIKO OK)
- Parco Ferrari
- Parco Ducale
- Parco Bizzozero
- Parco 1° Maggio
- Parco via Riomaggiore/via Sanremo
- Parco A. Bocchi
- Parco Falcone Borsellino
- Parco T. Onofri
- Parco Martini
- Area Verde EFSA
- Parco di via Gonella
- Area verde di via Picasso
- Area verde di via Argonne
- Area verde Cinghio sud
- Area verde Centro Giovani Montanara
- Area verde via Montacchini
- Parco del Dono
- Parco delle Lavandaie
- Parco Montermini
- Area verde Via Pascal
- Parco Testoni
- Area verde di p.le Matteotti
- Parco Vero Pellegrini
- Parco Caduti di Vigatto per la Libertà (Corcagnano)

Le attività sono varie e prevedono il coinvolgimento di tutte le fasce di età perciò risulta essere un ottimo strumento di promozione del benessere di tutta la cittadinanza!
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ri-Attiviamoci al Parco 2020 non si ferma: parchi come palestre

ParmaToday è in caricamento