Riattivato il telefono protezione sociale

Dal 7 dicembre le persone anziane, sole e in difficoltà a causa del Covid-19 potranno chiamare il 0521 218970

Visto il protrarsi dello stato di emergenza sanitaria e l’elevato numero di persone in quarantena, il Comune di Parma ha deciso di riattivare il numero di telefono 0521 218970 a cui persone anziane sole, persone disabili senza supporto o con familiari in quarantena, persone fragili senza sostegno familiare o amicale o con familiari in quarantena potranno chiedere aiuto per la consegna della spesa a domicilio, di farmaci urgenti, di trasporto o anche solo di compagnia telefonica e sostegno psicologico.

Dal 7 dicembre le persone anziane, sole e in difficoltà a causa del Covid-19 potranno chiamare il 0521 218970.

Il servizio sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30, mentre negli altri orari un risponditore automatico permetterà di registrare i nominativi e il numero di telefono di chi chiama, che verrà ricontattato in orario di apertura.

Tale servizio di protezione sociale è svolto in stretta collaborazione con la Protezione Civile e le associazioni del territorio che collaborano e sarà a sostegno e integrazione del lavoro svolto dai Poli Sociali Territoriali, che continuano ad essere aperti e funzionanti con le normali modalità di accesso.

Aprendo la pagina informativa del sito Welfare del Comune di Parma, è possibile consultare l'elenco dei servizi sociali con i relativi recapiti telefonici ed e-mail.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoratori si ribellano: "Il 15 gennaio apriremo nonostante i divieti"

  • Le regole dopo il 15 gennaio: ecco quando si potrà andare a trovare parenti e amici

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Parma scongiura la zona rossa

  • Parma in zona arancione: il calendario delle regole nel fine settimana

  • Dal 16 gennaio Parma rischia la zona rossa

Torna su
ParmaToday è in caricamento