Ricercatrice italiana in Australia riceve la John Booker Medal dall’Australian Academy of Science

Anna Giacomini ha conseguito il dottorato all’Università di Parma e prosegue le sue ricerche alla University of Newcastle

Anna Giacomini, ricercatrice italiana in Australia, ha ricevuto la John Booker Medal dall’Australian Academy of Science. A darne notizia è l’Ambasciata italiana a Canberra, che ha ricevuto la giovane studiosa.

Dopo aver conseguito il dottorato all’Università di Parma, Anna Giacomini si è trasferita in Australia, dove prosegue le sue ricerche alla University of Newcastle: i suoi studi riguardano la meccanica delle rocce e l’analisi della loro caduta applicata all'ingegneria civile e mineraria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Rettore, Paolo Andrei, commenta: «I miei più sinceri complimenti alla dott.ssa Giacomini per il brillante risultato ottenuto, che premia il suo impegno e le sue qualità di ricercatrice. Questo riconoscimento testimonia anche l’attenzione che l’Università di Parma rivolge alla formazione dei giovani ricercatori, che, come in questo caso, raggiungono importanti traguardi anche nel contesto internazionale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

  • Trovato il corpo del 18enne parmigiano annegato in mare

  • Bimbo di 2 anni azzannato da un cane in via Po: è grave in ospedale

  • Tragedia: 25enne muore in ospedale 18 mesi dopo l'incidente

Torna su
ParmaToday è in caricamento