rotate-mobile
Attualità

Economia circolare e gestione dei rifiuti: un ponte tra Parma e Johannesburg

Il progetto, della durata di un anno, prevede lo sviluppo di un piano di cooperazione che illustri progetti pilota economicamente validi e accordi di partenariato

Si è tenuta in questi giorni la study visit dei rappresentanti del Comune e dell’Università di Johannesburg nell’ambito del programma ICP – AGIR dell'Unione Europea, gestito dalla Direzione Generale per la Politica Regionale e Urbana (DG REGIO) della Commissione Europea.  

Il programma ICP- AGIR mira a contribuire al raggiungimento degli obiettivi della Nuova Agenda Urbana dell’Unione Europea attraverso rapporti e collaborazioni regionali fra città anche extra europee sviluppando reti internazionali di soggetti attivi nell'innovazione urbana e lo sviluppo urbano sostenibile. Questi i temi principali del programma: transizione ecologica e Green Deal, rinnovamento urbano, regionale e povertà urbana ed Ecosistemi innovativi sostenibili e ad emissione zero. 

Il Comune di Parma ha partecipato al bando aggiudicandosi uno scambio con la città di Johannesburg sul tema dell’economia circolare ed in particolare sulla gestione dei rifiuti. Il progetto, della durata di un anno, prevede lo sviluppo di un piano di cooperazione che illustri progetti pilota economicamente validi e accordi di partenariato, così come la raccolta delle migliori pratiche svolte dalle città partner. 

Nei cinque giorni del meeting la delegazione di Johannesburg, oltre a visitare il Polo Ambientale Integrato per la gestione dei rifiuti di Parma (che comprende uno dei più evoluti impianti in Italia di recupero di carta/cartone, plastica e il termovalorizzatore), uno dei 4 centri di raccolta rifiuti e il centro del riuso, ha incontrato rappresentanti del Gruppo Iren e dell’Università di Parma.  

La delegazione è stata ricevuta in Municipio dall’Assessore alla Sostenibilità Ambientale, Gianluca Borghi, che ha dichiarato: “Questi incontri sono un’importante opportunità per confrontarsi con partner di contesti lontani e molto differenti da Parma su un tema per noi estremamente rilevante come la gestione del ciclo dei rifiuti”. 

Nel mese di ottobre è prevista la visita di una delegazione del Comune di Parma a Johannesburg.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Economia circolare e gestione dei rifiuti: un ponte tra Parma e Johannesburg

ParmaToday è in caricamento