Ritrovato in Spagna un prezioso manoscritto del 1500: era stato rubato 27 anni fa dal Seminario Vescovile di Bedonia

La Guardia Civil ha sequestrato il libro nell'abitazione di un madrileno che lo aveva messo in vendita

I carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale, a seguito del monitoraggio di piattaforme on-line finalizzato a contrastare la commercializzazione illecita di beni culturali, hanno individuato in Spagna un manoscritto risalente al 1586, che riportava nel frontespizio un timbro del Seminario Vescovile di Bedonia.

Gli approfondimenti, attivati anche attraverso la consultazione della Banca dati dei beni illecitamente sottratti, consentivano ai militari del Nucleo TPC di Udine di accertare la perfetta corrispondenza del testo esaminato con quello trafugato dalla biblioteca antica del Seminario di Bedonia il 30 novembre 1993, così come confermato anche dal Rettore dell’istituto, Don Lino Ferrari e dal locale conservatore.

Si tratta di una rara cinquecentina, ossia un libro stampato nel XVI secolo già facente parte della storica biblioteca ecclesiastica parmense e rubato da ignoti assieme a decine di altri tomi simili. Veniva pertanto notiziata la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Parma alla quale l’inserzionista spagnolo possessore del testo è stato deferito in stato di libertà per ricettazione ed illecita esportazione di bene culturale.

E' stata anche chiesta l’emissione di un provvedimento cautelare sull’antico manoscritto attraverso un Ordine Europeo di Indagine che veniva veicolato all’Autorità Giudiziaria spagnola attraverso il Magistrato di collegamento in servizio presso l’Ambasciata di Spagna a Roma. Il sequestro è stato eseguito dalla Guardia Civil che rinveniva il prezioso testo presso l’abitazione madrilena dell’indagato. Al termine dell’attività investigativa, il prezioso manoscritto è stato riportato a Bedonia grazie alla fattiva collaborazione fornita dall’Ambasciata d’Italia a Madrid

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento