Roccabianca, 43enne ha due mariti: denunciata per bigamia

La donna, durante un viaggio in India si è sposata con un indiano ma il matrimonio in Italia era ancora valido

Era ancora ufficialmente sposata in Italia ma ha deciso di sposarsi anche in India, durante un viaggio recente, unendosi in matrimonio ad un uomo indiano. Una 43enne di Roccabianca è finita nei guai ed è stata denunciata per bigamia e per false attestazione a pubblico ufficiale. Nel nostro Paese la donna aveva iniziato le pratiche di separazione dal marito ma non le aveva portate a termine e prima di aspettare l'ufficializzazione del divorzio ha deciso di avere un altro marito. La 43enne ha anche presentato un'attestazione falsa all'ambasciata, dove risultava non sposata ma le verifiche effettuate hanno permesso di risalire alla verità. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto a Varano dè Melegari, esce di strada con l'auto: muore 33enne

  • Venditti: "Ci hanno tolto la luce, abbiamo interrotto il concerto: imbarazzante"

  • Artigiano 35enne di Busseto stroncato da un malore in vacanza

  • "Quel medico ha cercato di infilarmi le mani sotto gli slip: ho rischiato di ferirmi con l'ago"

  • Sorbolo, pauroso frontale tra due auto in via Mantova: tre feriti gravi

  • Donna di 42 anni investita da un'auto in viale Mentana: gravissima al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento