Roccabianca, 43enne ha due mariti: denunciata per bigamia

La donna, durante un viaggio in India si è sposata con un indiano ma il matrimonio in Italia era ancora valido

Era ancora ufficialmente sposata in Italia ma ha deciso di sposarsi anche in India, durante un viaggio recente, unendosi in matrimonio ad un uomo indiano. Una 43enne di Roccabianca è finita nei guai ed è stata denunciata per bigamia e per false attestazione a pubblico ufficiale. Nel nostro Paese la donna aveva iniziato le pratiche di separazione dal marito ma non le aveva portate a termine e prima di aspettare l'ufficializzazione del divorzio ha deciso di avere un altro marito. La 43enne ha anche presentato un'attestazione falsa all'ambasciata, dove risultava non sposata ma le verifiche effettuate hanno permesso di risalire alla verità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nascondevano otto chili di cocaina in un garage del San Leonardo: arrestato un pizzaiolo ed il suo complice

  • Parmense flagellato dal maltempo: allagamenti, crolli e disagi per la neve

  • Esce di strada in via Emilia sotto la pioggia a dirotto: gravissimo al Maggiore

  • Caso Pesci, parlano i testimoni dell'accusa: "La ragazza stava malissimo, era piena di lividi ed abrasioni"

  • Blitz contro l'Ndrangheta nel parmense: sequestrati 9 milioni di euro di beni a due imprenditori

  • Flash mob musicale in Oncoematologia pediatrica: personale e pazienti si scatenano sulle note di Friends

Torna su
ParmaToday è in caricamento