rotate-mobile
Attualità

Scialpi: "Lasciato da mio marito, vorrei un fidanzato al giorno. Dopo la lite con Tiziano Ferro siamo amici"

Il cantante parmigiano sul duetto tra Rosa Chemical e Fedez: "Si pesca sempre più in basso, tra poco si caleranno i pantaloni"

Il cantante parmigiano Scialpi tornerà presto in televisione all'interno della trasmissione 'Tale e Quale Show' con Carlo Conti. L'artista ha rilasciato un'intervista a Giovanna Cavalli per il Corriere della Sera. Oltre a ripercorrere la sua carriera e i suoi grandi successi Scialpi ha dato giudizi molto duri sulla musica di oggi.

Parlando del duetto tra Rosa Chemical e Fedez ha detto. "Si pesca sempre più in basso, tra poco si caleranno i pantaloni. Nel 2015 ho partecipato a Pechino Express con Roberto Blasi, allora mio marito. Quando vincevamo una prova, lo baciavo sulla fronte. Mi arrivarono i complimenti anche da destra, perché non ostentavo. Oggi per farsi notare basta qualche tatuaggio e la lingua in bocca. Contenti loro: io penso alla musica, all’arte".

E ancora su Blanco: "I giovani non conoscono le regole dello spettacolo, Blanco ha fatto casino e basta. Doveva fermare la base, uscire e poi rientrare. Ci fosse stato Pippo Baudo invece di Amadeus, gli avrebbe detto: “Vieni qui e chiedi scusa”. Ma nel mondo della musica Scialpi ha ancora tanti amici: "A Los Angeles mi vedo con Tiziano Ferro e suo marito". E dopo il divorzio con il marito: "Vorrei un fidanzato per ogni giorno della settimana, domenica esclusa, visto che quello per tutta la vita non è andato bene"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scialpi: "Lasciato da mio marito, vorrei un fidanzato al giorno. Dopo la lite con Tiziano Ferro siamo amici"

ParmaToday è in caricamento