Tep: venerdì 23 ottobre sciopero degli autobus

Ecco tutte le modalità per quanto riguarda il trasporto pubblico locale di Parma

Venerdì 23 ottobre si terrà uno sciopero che riguarderà il trasporto pubblico locale anche a Parma. L'astensione dal lavoro è stata indetta dal sindacato Unione Sindacale di Base - Lavoro privato. Per quanto riguarda la Tep lo sciopero si svolgerà dalle ore 17 alle ore 21. 

In data 12 ottobre 2020 è pervenuta a TEP S.p.A. la comunicazione da parte di Unione Sindacale di Base - Lavoro Privato circa le modalità di effettuazione dello sciopero regionale proclamato per la giornata di venerdì 23 ottobre 2020. In ottemperanza alle norme vigenti si provvede a segnalare all’utenza le modalità dello sciopero comunicateci. Lo sciopero, tenendo conto del rispetto delle fasce di servizio garantite ex Lege 146/90 sulla tutela dei diritti della persona costituzionalmente assicurati e successive modificazioni, verrà effettuato nella giornata di venerdì 23 ottobre 2020 con le seguenti modalità:

 Personale viaggiante urbano ed extraurbano: dalle ore 17.00 alle ore 21.00; 

 Personale impianti fissi-uffici: le ultime 4 della giornata lavorativa.  Vengono garantiti, per le officine, i soli turni indispensabili ad assicurare la sicurezza del servizio di movimento e degli impianti.

Le autolinee in esercizio potranno subire annullamenti di corse dalle ore 17.00 alle ore 21.00. Eventuali chiarimenti sugli orari dei servizi di cui sopra possono essere richiesti alle biglietterie ed al n. 840 22 22 22. Di tanto si dà notizia per ogni opportuna informazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento