rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Attualità

Sciopero contro la guerra del 20 maggio: presidio davanti alla stazione

La manifestazione è indetta dai sindacati di base e da Potere al Popolo

I sindacati di base di Parma, Usb e Usi-Cit, organizzano un presidio davanti alla stazione ferroviaria di Parma nella mattinata di venerdì 20 maggio, in occasione dello sciopero generale contro la guerra, che coinvolgerà tutte le categorie del lavoro pubblico e privati. La manifestazione, indetta per le ore 9.30, vede l'adesione del Collettivo Libertario di Parma, della comunità Kurda Parma, di Potere al Popolo Parma e del gruppo Anarchico "Cieri". La protesta, così come lo sciopero, è stata indetta per dire "No all'invio di armi e all'aumento delle spese militari e Si all'aumento delle spese sociali, dei salari delle pensioni, reddito adeguato per tutti, e diritto alla casa". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero contro la guerra del 20 maggio: presidio davanti alla stazione

ParmaToday è in caricamento