Oggi è il venerdì nero dei trasporti: tutte le informazioni

Sciopero generale per tutta la giornata: possibili disagi per autobus e treni

Oggi, venerdì 25 ottobre, è il giorno dello sciopero generale che coinvolge anche la città di Parma. Si potrebbero verificare disagi per quanto riguarda il trasporto pubblico locale, oltre che per la circolazione dei treni - dalle ore 21 del 24 ottobre alle ore 21 di venerdì 25 ottobre. Le Frecce, invece, dovrebbero circolare regolarmente.  In città ci sono anche alcune iniziative di protesta, promosse dal sindacato Adl Cobas. 

25 ottobre 2019, perché oggi c'è sciopero

Lo sciopero è stato proclamato dai sindacati Cub (Confederazione Unitaria di Base), Sgb (Sindacato Generale di Base), Si-Cobas (Sindacato Intercategoriale COBAS) e Usi-Cit (Unione Sindacale Italiana), per chiedere l'aumento sia dei salari che delle pensioni, oltre alla cancellazione del Jobs Act e della legge Fornero. Alla protesta aderiranno molti lavoratori da Alitalia alle Ferrovie dello Stato, passando per Atac, Atm, Ama, Asl e Autostrade.

Tep: i servizi garantiti

Lo sciopero, proclamato tenendo conto del rispetto delle fasce di servizio garantite ex Lege 146/90 sulla tutela dei diritti della persona costituzionalmente assicurati, come integrata dalla L. 83/00, è previsto  per la giornata di VENERDI’ 25 OTTOBRE 2019, pertanto le autolinee in esercizio all’Azienda potrebbero avere soppressione di corse, nell’arco dell’intera giornata, con esclusione delle fasce di servizio garantite.

Secondo gli obblighi di garantire comunque i servizi essenziali, verranno assicurati i seguenti servizi: servizio urbano – HAPPY BUS. Al mattino: tutte le corse in partenza dai capolinea dalle ore 5.30 alle ore 8.30; a mezzogiorno: tutte le corse in partenza dai capolinea dalle ore 12.10 alle ore 14.40. Le corse per le quali è prevista la partenza devono essere completate fino ai capolinea; sono peraltro effettuate le sole corse in partenza dai capolinea entro gli orari di termine delle fasce qualora le corse stesse, secondo gli orari pubblicati, completino il loro percorso entro le ore 9.15 e 15.25 rispettivamente per la fascia mattutina e per quella meridiana; l'ultima delle corse garantite nella fascia è comunque limitata al capolinea urbano opposto. Servizio EXTRAurbano – PRONTOBUS EXTRAURBANO. Al mattino: tutte le corse in partenza dai capolinea dalle ore 5.30 alle ore 8.45; a mezzogiorno: tutte le corse in partenza dai capolinea dalle ore 12.10 alle ore 14.55. Le corse per le quali è prevista la partenza devono essere completate fino ai capolinea; sono peraltro effettuate le sole corse in partenza dai capolinea entro gli orari di termine delle fasce qualora le corse stesse, secondo gli orari pubblicati, completino il loro percorso entro le ore 9.15 e 15.25 rispettivamente per la fascia mattutina e per quella meridiana. In eccezione al criterio ora indicato, vengono effettuate le corse che, pur non completando il loro percorso entro gli orari precisati sopra hanno un percorso superiore ai 50 km., essendo partite dal capolinea almeno un'ora prima della fine di ciascuna fascia e precisamente entro le ore 7.45 ovvero le ore 13.55. SERVIZI AUSILIARI - Presidi di movimento: apertura completa e continuativa. Portinerie e centralini: apertura completa e continuativa.     Addetti di movimento e agenti verificatori: impiego del personale negli orari di funzionamento dei servizi. Uffici: apertura per sole prestazioni impellenti non rinviabili, previa comunicazione alla OO.SS. Biglietterie ed Uffici abbonamenti: apertura  completa e continuativa. Officine: copertura dei soli turni indispensabili a garantire i servizi di movimento

Sciopero trasporti oggi 25 ottobre 2019: tutte le info
Il blocco dei trasporti coinvolge tutto il Paese e riguarda, oltre ai mezzi di trasporto pubblico locale, anche treni, navi, aerei e autostrade. I lavoratori di Ferrovie dello Stato si fermeranno per 24 ore, dalle  21 del 24 ottobre alle 21 del 25 ottobre, mentre, per quanto riguarda Italo, saranno garantite soltanto alcune corse. 

Dovrebbero essere assolutamente regolari le Frecce Trenitalia. In occasione dello sciopero del personale del Gruppo FS Italiane proclamato da alcuni sindacati autonomi - dalle 21 di giovedì 24 ottobre alle 21 di venerdì 25 (in adesione a uno sciopero generale) - le Frecce circoleranno regolarmente. Saranno inoltre garantiti i collegamenti regionali nelle fasce pendolari (6:00-9:00 e 18:00-21:00). Anche nel resto della giornata, Trenitalia si impegna ad assicurare la quasi totalità dei collegamenti, con possibili leggere modifiche al programma dei treni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento