rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Attualità

Sciopero nazionale dei trasporti del 21 gennaio: possibili disagi anche a Parma

I lavoratori della Tep incroceranno le braccia dalle 16.45 alle 20.45

Sciopero nazionale dei trasporti. Lunedì 21 gennaio anche a Parma i lavoratori della Tep, il personale impiegatizio e quello dell'officina, incroceranno le braccia per 4 ore, le ultime della giornata lavorativa, ovvero dalle 16.45 alle 20.45. L'astensione dal lavoro, proclamata dai sindacati Filt-Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Faisa-Cisal, terrà conto del rispetto delle fasce di servizio garantite. Le motivazioni riguardano l'opposizione dei sindacati alla modifica del Regolamento 1073/2009 che liberalizza il mercato internazionale dei servizi di trasporto passeggeri e la modifica del Regolamento sui tempi di guida e di riposo. 

In data 9 gennaio 2019 è pervenuta a TEP S.p.A. la comunicazione da parte delle Segreterie Territoriali FILT-CGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI e FAISA CISAL circa le modalità di effettuazione dello sciopero nazionale di 4 ore proclamato per la giornata di lunedì 21 gennaio 2019 per contrastare la modifica del Regolamento CE 1073/2009. Lo sciopero, tenendo conto del rispetto delle fasce di servizio garantite ex Lege 146/90 sulla tutela dei diritti della persona costituzionalmente assicurati e successive modificazioni, verrà effettuato nella giornata di lunedì 21 gennaio 2019 con le seguenti modalità:

SERVIZIO URBANO:

Dalle ore 16.45 alle ore 20.45

Le corse per le quali è prevista la partenza entro le ore 16.45 devono essere completate fino al capolinea urbano opposto.

SERVIZIO EXTRAURBANO E PRONTOBUS EXTRAURBANO:

Dalle ore 16.45 alle ore 20.45

Le corse per le quali è prevista la partenza entro le ore 16.45 devono essere completate fino ai capolinea; sono peraltro effettuate le sole corse in partenza dai capolinea entro le ore 16.45

PERSONALE IMPIANTI FISSI:

Le ultime quattro ore della giornata lavorativa, fatta salva la presenza del personale indispensabile a garantire la sicurezza del servizio nelle fasce garantite.

Le autolinee in esercizio potranno subire annullamenti di corse dalle ore 16.45 alle 20,45.

Eventuali chiarimenti sugli orari dei servizi di cui sopra possono essere richiesti alle biglietterie ed al n. verde 840 22 22 22

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero nazionale dei trasporti del 21 gennaio: possibili disagi anche a Parma

ParmaToday è in caricamento