rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Attualità

"Scuola nel Parco", il D-Day è a inizio dicembre: al via gli interventi di preparazione dell’area e le indagini ambientali preliminari

Nuova scuola secondaria Quartiere Lubiana–Cittadella

Nei primi giorni di dicembre inizieranno gli interventi di preparazione e le indagini ambientali preliminari dell’area dell’ex caserma “Castelletto”, in via Zarotto.  

L’area, attualmente in disuso da anni, sarà sottoposta a interventi preliminari al futuro cantiere per la realizzazione della nuova scuola secondaria. 

Si tratta di interventi di rimozione delle essenze vegetali e delle alberature non meritevoli di conservazione o già morte: il Comune di Parma, nel 2019, ha commissionato ad un agronomo professionista uno studio che ha individuato le piante che dovranno essere abbattute (valutazione Virtual Tree Assessment); le specie più rappresentate sono: pioppo, acero e ontano.

Altri interventi riguardano l’espianto e il successivo trapianto nell’area (in una zona che non verrà interessata dall’intervento urbanistico ed edilizio e che rimarrà a parco, indicativamente la porzione a nord-ovest del sito) degli esemplari arborei meritevoli di essere conservati: nel 2022 il Comune di Parma ha commissionato, sempre allo stesso agronomo, uno studio per individuare le piante con le caratteristiche e il valore necessari per essere mantenute e trapiantate. Sono stati individuati otto esemplari arborei (noci, farri, olmi, cerri) che saranno spostati.

Inoltre verranno eseguite indagini ambientali preliminari: al fine di ridurre il rischio di incorrere in imprevisti in fase esecutiva, sarà eseguito un Piano di Caratterizzazione preliminare rivolto alla matrice ambientale suolo.

Le attività inizieranno nei primi giorni di dicembre e si completeranno in alcune settimane; particolare attenzione e cura è stata posta alla scelta di quando eseguire gli interventi, periodo in cui è terminata la stagione riproduttiva della flora e della fauna presente nell’area, e periodo con maggiori probabilità di attecchimento degli esemplari arborei trapiantati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Scuola nel Parco", il D-Day è a inizio dicembre: al via gli interventi di preparazione dell’area e le indagini ambientali preliminari

ParmaToday è in caricamento