rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Attualità

"In arrivo 1.5 milioni di euro per le scuole d'infanzia di Parma e provincia"

Laura Cavandoli e Maurizio Campari, parlamentari parmigiani della Lega: "Ecco tutti gli istituti che ne beneficeranno"

"Sono in arrivo 1,5 milioni di euro per realizzare ambienti didattici innovativi nelle scuole dell'infanzia di Parma e provincia - sottolineano Laura Cavandoli e Maurizio Campari, parlamentari parmigiani della Lega. Ne beneficeranno 20 scuole dell’infanzia statali del nostro territorio. Il bando prevede un finanziamento massimo di 75mila euro per ciascuna scuola che potranno essere usati per innovare la didattica con la creazione di ambienti che favoriscano, già dalla fascia di età 3-6 anni, l’acquisizione delle prime abilità di pensiero critico, problem solving, pensiero computazionale, collaborazione, comunicazione, creatività, alfabetizzazione tecnologica, discipline scientifiche  (STEM: Science, Technology, Engineering and Mathematics).

Gli interventi riguardano allestimento e adeguamento di arredi (fino al 60%), attrezzature digitali e didattico-educative e dovranno essere realizzati tempestivamente. A Parma beneficeranno del finanziamento gli istituti comprensivi Montebello, Parma Centro, Micheli, Fratelli Bandiera, Albertelli-Newton, Ferrari e Verdi di Corcagnano. In provincia, oltre alla Direzione didattica “Ilaria Alpi” e all’Istituto comprensivo di Fidenza, accederanno alle risorse statali anche gli istituti comprensivi di Fontanellato, Corniglio, Salsomaggiore, Traversetolo, Bedonia, Medesano, "L. Malerba" di Fornovo Taro, “Guatelli” di Collecchio, “Malaguzzi” di Felino, “Barilli” di Montechiarugolo e Guareschi di San Secondo. Ringraziamo il sottosegretario alla Scuola On. Rossano Sasso per l’impegno quotidiano profuso per i nostri ragazzi, anche in questi tempi in cui altri pensano a polemiche, accordi e posti in collegi elettorali". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"In arrivo 1.5 milioni di euro per le scuole d'infanzia di Parma e provincia"

ParmaToday è in caricamento