rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Attualità

Servizi per l’infanzia comunali, oer Nidi e Scuole dell'Infanzia inizia un nuovo anno scolastico

Il Comune di Parma garantisce un servizio importante a favore della collettività: il numero dei bambini iscritti nelle scuole dell’infanzia a gestione diretta è di 1450, oltre 150 nei servizi 0-6 anni e 883 nelle scuole d’infanzia a gestione partecipata

L’Assessora ai Servizi Educativi, Caterina Bonetti, questa mattina, giornata di avvio di un nuovo anno scolastico, ha portato il saluto dell’Amministrazione ai bambini dei Nidi e delle Scuole dell'Infanzia della città. L'Assessora ha fatto visita ai piccoli che frequentano il Nido d’Infanzia “Le Nuvole” e la Scuola dell'Infanzia "Mongolfiera". E’ stato un momento di festa, un abbraccio ideale a tutti i bambini che frequentano le scuole ed i nidi dell’infanzia comunali con l’augurio che sia un anno all’insegna della serenità e della crescita.    

Il Comune di Parma garantisce un servizio importante a favore della collettività: il numero dei bambini iscritti nelle scuole dell’infanzia a gestione diretta è di 1450, oltre 150 nei servizi 0-6 anni e 883 nelle scuole d’infanzia a gestione partecipata. Nei nidi di infanzia gli iscritti sono 636 in quelli a gestione diretta e 657 partecipata.   

Il numero delle insegnanti, presenti nelle scuole d’infanzia, è di 150, comprensivo del personale su sostegno, e 139 educatori del nido comprensivo anche in questo caso del personale sul sostegno.   I dati testimoniano come il numero dei bambini iscritti sia rimasto, pressoché invariato rispetto all’anno scolastico 2021/22. La richiesta delle famiglie è sempre alta a testimonianza dell’apprezzamento del servizio stesso.      

Al momento hanno preso parte il dirigente del Settore Servizi Educativi del Comune, Roberto Barani, la responsabile dei nidi di infanzia, Lisa Bertolini e quella delle scuole di infanzia, Ivonne Coruzzi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizi per l’infanzia comunali, oer Nidi e Scuole dell'Infanzia inizia un nuovo anno scolastico

ParmaToday è in caricamento