rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Attualità

Si accende la Pilotta: le luci di Nanucci abbagliano il piazzale

In 190 metri di lunghezza e le 55 lettere in neon di vetro di Murano illuminate di luce blu

Time Past, Present and future, opera vincitrice della quarta edizione dell’Italian Council, si sviluppa lungo i quattro lati del cortile di San Pietro del Complesso Monumentale della Pilotta a Parma, uno dei più antichi complessi storici d’Italia che ospita la Galleria Nazionale, il Teatro Farnese, il Museo Archeologico, la Biblioteca Palatina e il Museo Bodoni, dando vita così a un nuovo ingresso monumentale per l’edificio.

TIME PAST, PRESENT AND FUTURE la più grande opera permanente realizzata da Maurizio Nannucci in Italia, è stata presentata e accesa venerdì 22 novembre 2019 alle ore 16.30, con i suoi 190 metri di lunghezza e le 55 lettere in neon di vetro di Murano illuminate di luce blu. L’opera crea un collegamento ideale tra la storia del Complesso e il presente, tra un’arte secolare e l’arte contemporanea, tra l’esterno e l’interno dell’edificio, invitando chi passa a rallentare, leggere, riflettere sulle parole e l’immagine poetica che generano. Un progetto democratico per natura, che restituisce alla collettività il valore fondamentale dell’arte, coinvolgendo i passanti e rendendoli partecipi del patrimonio che li circonda e delle ricchezze conservate all’interno del Complesso.

Per l’occasione il compositore elettronico e video-artista berlinese Lillevan, su invito di Maurizio Nannucci, realizzerà in dialogo con l’installazione dell’artista, la electronic music performance Eventually Elusive, con la consulenza artistica e la co-organizzazione di Lenz Fondazione, già parte di una prestigiosa tournée che lo ha visto ospite anche della ventiquattresima edizione del Festival Natura Dèi Teatri di Parma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si accende la Pilotta: le luci di Nanucci abbagliano il piazzale

ParmaToday è in caricamento