Solignano, taglia un albero e provoca un incendio: boscaiolo denunciato

I carabinieri Forestali hanno identificato e denunciato il responsabile

Stava tagliando alcuni alberi all'interno di un bosco in località Tramonte a Solignano quando all'improvviso una della piante tagliate è caduta sulla linea elettrica. In conseguenza dell'episodio si è generato un cortocircuito che ha portato allo sviluppo di un incendio boschivo. I carabinieri Forestali di Solignano sono intervenuti e dopo alcune indagini sono riusciti ad identificare e a denunciare il boscaiolo responsabile del taglio degli alberi per incendio boschivo colposo. Il reato prevede, come pena, la reclusione da uno a cinque anni.

Sono in corso approfondimenti per verificare se, vista la normativa sull’emergenza coronavirus, il bosco potesse essere tagliato da chi stava operando. Dal 14 aprile infatti gli operatori del settore forestale possono riprendere le attività, ma i tagli boschivi per autoconsumo da parte di privati cittadini possono essere eseguiti solo in presenza di una effettiva situazione di necessità. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

Torna su
ParmaToday è in caricamento