Sopralluogo alla Crociera Ospedale Vecchio di Pizzarotti e degli Assessori Alinovi e Guerra

Sarà pronta per ospitare, in occasione di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020, ad aprile, l'installazione “Hospitale, il futuro della memoria”

Sono a buon punto i lavori di recupero e riqualificazione della Crociera dell'Ospedale Vecchio. Gli interventi, portati avanti, per conto del Comune, da Parma Infrastrutture Spa, hanno comportato investimenti pari a 5 milioni e 600 mila euro, suddivisi in diversi stralci, di cui 1 milione e 300 mila euro finanziati dalla Regione Emilia Romagna per i progetti di riqualificazione dei beni ambientali e culturali Asse 5 PORFESR 2014 – 2020.

La Crociera sarà quindi pronta per ospitare, in occasione di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020, ad aprile, l'installazione “Hospitale, il futuro della memoria”. La crociera è, infatti, destinata a diventare un museo multimediale permanente dedicato alla memoria della città.

Oltre ai fondi Regionali, il Comune potrà contare su 3.000.000 euro di fondi ulteriori, messi a disposizione dalla Fondazione Cariparma per interventi futuri e di completamento degli spazi.

A questi si aggiungono 6 milioni e 750 mila euro di fondi legati al Piano Periferie che verranno utilizzati per completare il recupero dell'antico complesso.

Gli interventi legati al recupero e riqualificazione della crociera hanno comportato il consolidamento dell'edificio con particolare riguardo alla messa in sicurezza sismica e strutturale. La Grande Crociera si sviluppa su tre livelli: quello principale è al primo piano con la Grande Crociera vera e propria, con circa 2 mila metri quadrati di superficie calpestabile. Al di sotto, si trova la Sottocrociera, della stessa ampiezza; mentre al disopra si trova il Sottotetto, compreso tra la cubatura della grande Crociera e il tetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto di rigenerazione urbana, legato al recupero dell'Ospedale Vecchio - Distretto della memoria sociale, civile e popolare, ne prevede l'articolazione in più funzioni: Grande Crociera (galleria multimediale della cultura urbana), Sottocrociera (ricollocazione Museo dei Burattini e Area Mercato), Corte del Sapere (Biblioteca Civica), Corte delle Associazioni (Polo delle associazioni e InformaGiovani), Chiostro della Memoria Civile (Archivio di Stato, Istituto Storico della Resistenza, Associazioni Partigiane).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Devasta la stazione rischiando di far deragliare un treno: arrestato 21enne tunisino

  • Coronavirus, a Parma aumentano i casi: nove con un asintomatico

  • Incendio a San Prospero, vigili del fuoco a lavoro

  • Ribaltone Genoa: c'è Faggiano al posto di Marroccu

  • "L'aeroporto Cargo a Parma? Un disastro ambientale annunciato"

  • Tre sconosciuti nella piscina di casa: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento