menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stop Euro 4: sabato la Lega raccoglie le firme contro l'ordinanza

Occhi: “Oltre 10.000 parmigiani appiedati da lunedì, se non comprano auto nuova”

“Ben più di 10.000 parmigiani da lunedì saranno costretti a cambiare l’auto o andare a piedi a causa del fanatismo ideologico e al desiderio di far cassa con le multe del sindaco Pizzarotti. Una decisione assurda”, dice Emiliano Occhi segretario provinciale e capogruppo Lega in consiglio comunale, nel presentare la raccolta firme della Lega contro la messa al bando degli autoveicoli diesel euro 4 stabilito dal Presidente della Regione Bonaccini e dal sindaco Pizzarotti con due anni di anticipo rispetto alle altre regioni della Pianura Padana.

I parmigiani potranno firmare contro lo stop agli Euro 4 sabato 29 settembre dalle 10 alle 18 al banchetto della Lega in via Mazzini angolo piazza Garibaldi.

“Pizzarotti, dopo essersi rimangiato la promessa di chiudere l’Inceneritore – prosegue Occhi – si rifà sui parmigiani, insieme a Bonaccini e Regione, mettendo al bando le auto diesel euro 4 due anni prima di quanto stabilito dagli accordi con le altre regioni della Pianura Padana. 

La regione e il comune hanno trovato un nuovo modo per fare cassa con le multe sulle spalle dei cittadini. Come se non bastassero tasse e tariffe al massimo”.

"Come ogni politico di professione - conclude Occhi - il sindaco che lavora a 300 mt da casa e viaggia su una smart car elettrica è lontano dalla vita vera dei parmigiani che usano l'auto per andare a lavorare, accompagnare i figli dal medico e il nonno al centro diurno".

Al banchetto parteciperanno a turno i parlamentari Cavandoli, Campari, Tombolato e Saponara e il consigliere regionale Rainieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento