rotate-mobile
Attualità

Barriera bixio, presidio degli studenti: "No alla scuola asservita alle logiche del profitto"

Nuova protesta contro l'alternanza scuola-lavoro dopo la morte del 16enne Giuseppe Lenoci. Presidio a barriera Bixio: fumogeni e slogan

Gli studenti parmigiani tornano in piazza contro il modello attuale di alternanza scuola-lavoro e il nuovo sistema per gli esami di maturità. Dopo la morte di Giuseppe Lenoci, un ragazzo di 16 anni che stava svolgendo il progetto all'interno di un'azienda termo-idraulica ed è deceduto nel corso di un incidente stradale i ragazzi si sono ritrovato per un presidio di protesta a barriera Bixio.

Studenti in piazza il 18 febbraio

Tra slogan e fumogeni gli studenti delle scuole superiori di Parma hanno espresso la propria rabbia per le ultime morti e protestato contro il sistema dell'alternanza scuola lavoro. "Siamo in piazza oggi anche a Parma, come in tante altre città italiane per protestare contro la scuola dei padroni, una scuola asservita alle logiche del profitto. Questa scuola ha lasciato morire due studenti in alternananza scuola-lavoro, in cui non sono garantiti i parametri minimi di sicurezza. In tutta Italia gli studenti si sono ribellati a questo modello di scuola e sono stati manganellati, a Torino e a Milano. L'organizzazione degli studenti fa paura. Il Ministro Bianchi parla di normalità: è tornata la seconda prova per la maturità ma non è stato fatto nulla per tappare i buchi derivanti dalla pandemia". 

La rabbia degli studenti: "Questa scuola ha lasciato morire due come noi, Lorenzo e Giuseppe"

Gli studenti di Parma erano già scesi in piazza il 28 gennaio per ricordare Lorenzo Parelli, morto mentre si trovava all'interno di un'azienda, sempre in alternanza scuola lavoro. "La manifestazione - sottolinenano gli studenti - è stata organizzata e coinvolgerà gli studenti medi della città in opposizione al modello di alternanza corrente, alla nuova maturità e alla repressione della polizia contro le manifestazioni studentesche". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barriera bixio, presidio degli studenti: "No alla scuola asservita alle logiche del profitto"

ParmaToday è in caricamento