Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Svoltare Onlus, il segretario del Pd: "Emerge un quadro di assoluta gravità"

"Nessun esponente politico deve pensare di utilizzare questa vicenda a scapito di chi opera onestamente nel settore dell'accoglienza"

Michele Vanolli, segretario cittadino del Pd di Parma commenta la notizia dell'arresto del responsabile di Svoltare Onlus. "La notizia della disposizione degli arresti domiciliari nei confronti del legale rappresentante di "Svoltare onlus" è oggettivamente grave e non può essere in alcun modo minimizzata. Il garantismo ed il rispetto del principio di non colpevolezza sono d'obbligo, ma il quadro che emerge dalle notizie di stampa è di assoluta gravità, riguardo alle condotte e agli importi contestati dalla Procura della Repubblica.

Partiamo dal dire che nessun esponente politico - locale o nazionale - deve pensare di utilizzare questa vicenda a scapito di chi opera onestamente nel settore dell'accoglienza e delle persone alle quali quei servizi sono destinati. La commissione di illeciti -peraltro tutti da accertare - da parte di alcuni non può e non deve avere effetti su un intero settore e sulle persone che vi operano. L’utilizzo illecito di denaro pubblico - se accertato - deve preoccupare ed indignare tanto quanto la distrazione ad altri scopi di fondi destinati all'aiuto di persone in difficoltà.

Allo stesso modo la politica non può limitarsi ad invocare rapidità e giustizia - cosa che peraltro auspichiamo tutti - ma deve indagare a fondo le modalità e le scelte politiche, sulle quali non abbiamo dubbi di correttezza o buona fede, che hanno portato ad assegnare fondi pubblici ad un soggetto al quale oggi vengono mosse accuse molto gravi e giunte fino alla consegna dell'attestato di civica benemerenza nel corso della cerimonia dei premi Sant'Ilario del 2018".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svoltare Onlus, il segretario del Pd: "Emerge un quadro di assoluta gravità"

ParmaToday è in caricamento