Teatro Necessario, poesia e spettacolo per i pazienti dell’Ospedale dei bambini

I reparti pediatrici del Maggiore coinvolti nell’inaugurazione di Parma Capitale italiana della Cultura 2020

In occasione dell’inaugurazione di Parma Capitale italiana della Cultura 2020 il Comune di Parma, grazie a Teatro Regio e Verdi Off, ha voluto dedicare uno spettacolo anche all’Ospedale dei bambini “Pietro Barilla”.

E così questa mattina gli artisti del Teatro Necessario, felici inventori di iniziative come “Tutti matti zottozero” e “Tutti matti per Colorno”, hanno portato fantasia e sorrisi ai pazienti ricoverati in pediatria con uno spettacolo pensato proprio per loro anche se le invenzioni fantastiche e i giochi musicali eseguiti con abile maestria da Alessandro Mori, Jacopo Bianchini e Leonardo Adorni hanno coinvolto tutti, grandi e piccini. Ad accoglierli le educatrici di Giocamico che, sotto le indicazioni attente del personale in servizio, hanno invitato a prendere posto nella saletta biblioteca un pubblico inedito anche per gli artisti che si sono esibiti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

Torna su
ParmaToday è in caricamento